Modifica del disciplinare della denominazione di origine controllata “DOC Lago di Caldaro”

Il 17 luglio 2019 il Consorzio Vini Alto Adige ha presentato domanda di modifica del disciplinare di produzione dei vini ad denominazione di origine controllata “DOC Lago di Caldaro” presso l’Ufficio frutti e viticoltura della Provincia Autonoma di Bolzano.

Nell’ambito di tale sono stati trasmessi i seguenti documenti

 

 Il 18.09.2019 è stata inoltrata la seguente opposizione da parte del Consorzio di Tutela Vini del Trentino:

 La seguente lettera di osservazioni da parte dell’ufficio Frutti-viticoltura è stata inoltrata il 11.10.2019:

Il 27.11.2019 è stata inoltrata la seguente osservazione da parte della Provincia di Trento: