News

Contributi e agevolazioni per fare fronte allo stato di emergenza Covid-19 in agricoltura

Le misure anti Covid-19 mettono in ginocchio le aziende agricole. Schuler: "Prestiti agevolati anche per le aziende agricole grazie all'intesa con le banche".

Per attenuare le conseguenze economiche delle misure restrittive per prevenire la diffusione del nuovo coronavirus la Giunta ha dato vita a un'intesa con le banche della provincia e le cooperative di garanzia nell'ambito del programma #AltoAdigesiriparte. Dall'entrata in vigore del protocollo però erano emersi dubbi sull'accesso ai crediti agevolati da parte delle aziende agricole. La situazione ha richiesto un chiarimento con gli enti coinvolti, a seguito del quale i dubbi sono stati fugati. Soddisfatto l'assessore provinciale all'agricoltura Arnold Schuler: ai prestiti agevolati previsti da questo accordo possono ora accedere senza alcun dubbio anche le aziende agricole. "Alcuni settori sono stati in queste settimane particolarmente colpiti dalle conseguenze delle misure restrittive: centinaia di agriturismi, i rivenditori diretti di prodotti agricoli e i viticoltori. "La Provincia è dunque intervenuta assumendosi il compito di garantire i prestiti presso le banche, consentendo così alle imprese di continuare a disporre di liquidità e di coprire le spese correnti" spiega Schuler.

avanti

P. Maier