Settore latte - Comunicazioni

Latte, tutti gli adempimenti per acquirenti, produttori con vendite dirette e produttori

Il Decreto Ministeriale 7 aprile 2015 definisce le modalità di applicazione degli adempimenti relativi alle dichiarazioni obbligatorie nel settore del latte e dei prodotti lattiero caseari a partire dalla campagna di commercializzazione 2015/16.
In particolare, l’art. 151 del Reg. UE n°1308/13 impone ai primi acquirenti di dichiarare alla competente autorità nazionale il quantitativo di latte crudo che è stato loro consegnato ogni mese, a partire dal 1° aprile 2015, compresa l’indicazione del relativo tenore di materia grassa.
La citata normativa unionale e nazionale, integrata dalla circolare AGEA n.4388 del 6.7.15 prevede, oltre all’invio delle dichiarazioni mensili del latte raccolto dai primi acquirenti attraverso la periodica registrazione nel SIAN, adempimenti dichiarativi a cadenza annuale (fine campagna) a carico degli stesse ditte acquirenti e dei
produttori che effettuano vendite dirette.

Ai sensi del Reg UE 1308/2013 e decreto MIPAAF 2337 del 07/04/2015 si comunica che:

La campagna latte va dal 1°luglio al 30 giugno dell'anno successivo.

Tutti gli adempimenti mensili ed annuali dei primi acquirenti e delle singole aziende di produzione (comprese quelle che operano in vendita diretta) sono descritti nelle Circolare Agea 4388 del 06/07/2015.

Adempimenti obbligatori

Primi acquirenti (associazioni di produttori e tutti quelli che acquistano latte dai produttori per la lavorazione)

  • dichiarazioni mensili: vanno presentate tramite SIAN con apposizione di firma digitale entro il 20 del mese successivo al quale si riferiscono i conferimenti (entro il giorno 15 del secondo mese successivo a quello al quale si riferiscono i conferimenti è possibile rettificare la dichiarazione stessa)
  • entro il 30 settembre: dichiarazione annuale (ex "L1") su SIAN, la quale dovrà essere stampata, controfirmata dai conferenti e tenuta agli atti dai primi acquirenti per eventuali controlli;
  • entro il 30 luglio: dichiarazione di acquisto latte vaccino da altri soggetti non produttori, per i quantitativi provenienti da altri paesi comunitari, tramite SIAN con firma digitale.

Aziende che operano in vendita diretta

  • entro il 30 luglio: dichiarazione annuale dei quantitativi (latte e prodotti lattiero-caseari) prodotti e venduti direttamente tramite SIAN.