Corsi di tecnica forestale

Per chiunque lavori in bosco, le conoscenze sulla tecnica di lavoro, prevenzione degli infortuni e facilitazione del lavoro sono una condizione necessaria non solo per il mantenimento della propria salute e produttività, ma anche per la riduzione dei costi. Infatti, i costi di abbattimento, allestimento ed esbosco sono, a prescindere dalla qualità del legname, i fattori determinanti per la formazione del prezzo del legname. La razionalizzazione delle attività in bosco è quindi importantissima anche dal punto di vista economico-aziendale.
In base a queste considerazioni, la Ripartizione foreste si è posta l’obiettivo di offrire una formazione di base a tutti coloro che operano in bosco: varando il progetto formativo “Corsi di tecnica forestale(Link esterno). Questa attività fa seguito ai corsi tenuti nel 1995 durante i quali furono istruiti i primi istruttori, che da allora tengono corsi in tutta la provincia. Tenendo in considerazione le continue innovazioni in merito alle tecniche e all’organizzazione di lavoro, il programma dei corsi viene continuamente aggiornato. L’iscrizione avviene direttamente presso le stazioni e gli ispettorati forestali (Link esterno) territorialmente competenti.

Argomenti chiave

Nei corsi vengono trattati, con particolare attenzione agli aspetti pratici, i seguenti argomenti chiave:

  • Uso corretto delle attrezzature
  • Sicurezza sul lavoro e prevenzione degli infortuni
  • Ambiti di impiego e tecniche di lavoro finalizzate e razionali
  • Manutenzione e cura delle attrezzature

Tipi di corso

Sono offerti 4 diversi tipi di corso:

  • Corso di tecnica forestale di base (Corso A)
    40 ore (5 giorni)
  • Corso di tecnica forestale avanzato (Corso B)
    40 ore (5 giorni)
  • Corso di diradamento
    Condizioni d’accesso: assolvimento del Corso di tecnica forestale di base (Corso A)
  • Corso di uso del decespugliatore
    24 ore (3 giorni)

Informazioni e dati dei corsi

Ulteriori informazioni, anche in merito alle date dei corsi, possono essere richieste ai relativi ispettorati (Link esterno).