Gambero dal segnale (Pacifastacus leniusculus)

Gambero dal segnale (Pacifastacus leniusculus)

Il gambero dal segnale è una specie di grossa taglia di origine nordamericana, in particolare provieniente dai territori ad ovest delle Montagne Rocciose. In Europa questa specie invasiva si è diffusa in modo consistente soppiantando parecchie popolazioni locali di gamberi europei. Anche in Alto Adige se ne riscontra la presenza, per esempio nel Rio Auen in Val Pusteria. Questa specie si riconosce da due paia di creste post-orbitali e dalle tinte rosate della parte inferiore delle grosse chele. Sulla faccia superiore delle articolazioni delle due chele è presente una macchia bianca che ne permette il facile riconoscimento e ha dato il nome comune alla specie.
Come per il gambero americano, non vi sono limitazioni alla pesca, né di periodo né di taglia. Quale vettore della peste dei gamberi, la sua rimozione è auspicabile.