Associazioni agrarie (interessenze, vicinie) - Movimenti tavolari

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

a) Movimenti tavolari riguardanti il patrimonio immobiliare (terreni) dell'associazione agraria:

Una vendita, permuta o un acquisto di terreni deve essere deliberata/o dall'assemblea dell'associazione agraria con una maggioranza di 2/3 di tutti compartecipanti. Tali deliberazioni sono da presentare all'Ufficio proprietà coltivatrice per l'approvazione prevista dalla legge.

Lo stesso procedimento vale anche per la costituzione di una servitù (ad. es. un diritto di passaggio) e di un diritto di superficie.

Moduli da scaricare:

b) Movimenti tavolari riguardanti le quote di comproprietà dell'associazione agraria:

La suddivisione di quote di comproprietà  ed il loro distacco dal bene immobile con il quale sono congiunte, deve essere autorizzata dall'Assessore provinciale all'agricoltura. Le domande sono da presentare all'Ufficio proprietà coltivatrice. È necessaria una precendete approvazione dell'assemblea generale dell'associazione agraria.

Modulo da scaricare:

L'alienazione di quote di comproprietà deve essere comunque approvata dall'assemblea dell'associazione agraria, salvo che vengano alienate congiuntamente al bene immobile congiunto.

Dopo il rilascio delle suddette approvazioni/autorizzazioni si possono stipulare i contratti dal notaio.

L'interessenza o la vicinia deve essere registrata nell'elenco ufficiale delle associazioni agrarie.

Delibera dell'assemblea generale con indicazione dei presenti e assenti membri ed il risultato della votazione.

Articolo 16 della legge provinciale 7 gennaio 1959, n. 2, riguardante il riordinamento delle associazioni agrarie (interessenze, vicinie, comunità agrarie ecc.) per l'esercizio dei diritti sulle terre comune

Si prega di considerare le informazioni fornite dai Comuni / Comunità comprensoriali.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 23/10/2019)

Ente competente

Ufficio Proprietà coltivatrice
Palazzo 6 - Peter Brugger, via Brennero 6, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 50 30
0471 41 50 31
Fax: 0471 41 50 39
E-mail: proprieta.coltivatrice@provincia.bz.it
PEC: lweigentum.agriproprieta@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/