Servizio forestale e forestali

Linee guida e sostenibilità

Dal 2003 le linee guida agevolano lo sforzo del Servizio Forestale nel mettere efficacemente a disposizione dei cittadini/e le risorse disponibili. „Sostenibilità" è un termine che risale, in ambito forestale, a 300 anni orsono. Significa avere cura giornalmente delle risorse, pianificando il lavoro con lungimiranza e attenzione.

Servizio forestale provinciale

Il servizio forestale (Ripartizione foreste) ha competenze e compiti aziendali e di autorità. I compiti aziendali riguardano solo i monti e i boschi di proprietà della Provincia (circa il 10% della superficie della Provincia Autonoma di Bolzano). Il servizio forestale svolge le sue attività come autorità forestale, venatoria ed ittica su oltre il 90% della superficie del territorio locale.

Corpo forestale provinciale

Il servizio forestale provinciale è composto per il 75% da personale del Corpo forestale provinciale. Il personale, ovvero gli appartenenti al CFP (agente ed assistente forestale, sovrintendente forestale, ispettore forestale/ispettrice forestale, ufficiale forestale) si distingue da quello amministrativo per le funzioni di polizia e per il suo ordinamento.

Scuola forestale Latemar

La scuola forestale Latemar è un Centro di formazione per i settori foreste, legno e caccia. E' diretta dall'Agenzia Demanio Provinciale  dal 1973 e la sua sede è a Carezza, località nel comune di Nova Levante.

Autorizzazioni, controlli

La Ripartizione Foreste è competente per autorizzazioni in materia ambientali e paesaggistica, forestali e ittico venatoria. Il Corpo forestale controlla l'osservanza e l'applicazione di leggi in materia forestale, itticovenatoria, ambientale e paesaggistica.

Chiedi al forestale

Tutte le persone interessate possono rivolgere qualsiasi domanda sul bosco, il legno, le malghe, la fauna, la caccia e tanti altri argomenti. E' necessario chiedere un'autorizzazione ai proprietari terrieri per raccogliere bacche? Cosa sono i rigonfiamenti sui rami notati nel bosco? Avete delle curiosità su diverse materie? Per ogni domanda avrete una risposta.

In evidenza

Schianti da vento

VAIA 2018

Linee guida per il ripristino degli schianti da vento

In prosecuzione del III report del servizio forestale provinciale sui schianti da vento di fine ottobre adesso sono state rilasciate le linee guida per il ripristino. Tutte le informazioni con allegati trovate qui. 

allegato 1, allegato 2, allegato 3, allegato 4allegato 5, allegato 6, allegato 7, allegato 9

 

Scuola forestale Latemar

Sgombero del legname schiantato – grande sforzo da parte dei proprietari boschivi!

Sgomberati già oltre 200 mila metri cubi di legname schiantato a causa del maltempo di fine ottobre 2018. Dunque, due mesi e mezzo dopo l’evento era stato sgomberato il 14% del legname complessivamente danneggiato.

IV Report VAIA

Nuove integrazioni linee di guida

allegato 10, allegato 11

fauna selvatica in inverno

La fauna selvatica in inverno

Per la fauna selvatica, l'inverno è il periodo più difficile dell'anno. La neve, il freddo e la scarsa offerta di cibo rendono di primaria importanza il risparmio energetico. Se disturbati dall'uomo durante il riposo invernale, gli animali consumano durante la loro fuga quantità eccessive di energia indispensabile per la loro sopravvivenza. Un eccessivo dispendio energetico dovuto a ripetuti disturbi può causare malattie e, nel peggiore dei casi, persino la morte degli animali.