Contenuto principale

Frutti e viticoltura, Malattie delle piante

Cancro batterico dell’actinidia (Pseudomonas syringae pv.actinidiae)

Cancro batterico dell’actinidia (Pseudomonas syringae pv.actinidiae)

Il primo caso di cancro batterico dell’actinidia ĕ stato segnalato nell’anno 1989 in Giappone sulla specie Actinidia deliciosa.

Nell’anno 1992 il batterio (Pseudomonas syringae pv. actinidiae) che causa il cancro batterico dell’ actinidia ĕ stato segnalato nell’Italia centrale.


Scopazzi del melo - Apple proliferation phytoplasma

Scopazzi del melo - Apple proliferation phytoplasma

Gli scopazzi del melo è una delle malattie più importanti nella coltivazione delle mele. La malattia è stata descritta per la prima volta negli anni ’50 nelle regioni Veneto e Trentino, ma di certo la malattia era giá presente molto tempo prima.


Phytophtora ramorum

Phytophtora ramorum

Phytophthora ramorum ĕ un organismo nocivo che ĕ stato trovato finora solo negli Stati Uniti e in Europa. Si tratta di una micosi che colpisce soprattutto le latifoglie. In Italia Phytophthora ramorum ĕ stato segnalato in maggio 2002 a piante di rododendro dalla Provincia di Verbania.


Il punteruolo rosso della palma (Rhynchophorus ferrugineus)

Il punteruolo rosso della palma (Rhynchophorus ferrugineus)

La zona d’origine del punteruolo rosso della palma ĕ ľ Asia sudest. Lì il coleottero viveva nelle palude ď acqua dolce. Presumibilmente il coleottero ĕ stato introdotto in Spagna nel 1994 con palme infettate. Poi si ĕ diffuso soprattutto nelle zone mediterranee. Il primo caso d’attacco in Italia ĕ stato segnalato nel 2004. Nel frattempo in Italia sono coinvolti quasi tutte le regioni.

 


Il moscerino dei piccoli frutti (Drosophila suzukii)

Il moscerino dei piccoli frutti (Drosophila suzukii)

Il moscerino dei piccoli frutti, Drosophila suzukii, è un parassita polifago, che attacca tutte le specie frutticole e viticole.


Nematodi cisticoli della patata

Nematodi cisticoli della patata

I nematodi cisticoli della patata (Globodera pallida e Gloobodera rostochiensis) sono microscopici vermicelli importati, presumibilmente dal Sud America, in Europa già a metà del XIX secolo


La tignola del pomodoro - Tuta absoluta

La tignola del pomodoro - Tuta absoluta

La tignola del pomodoro (Tuta absoluta) proviene originariamente dal Sud-America è stata presumibilmente introdotta con frutti infestati nel 2006 in Spagna e Marocco.


Disposizioni per il controllo funzionale periodico delle macchine irroratrici (Controllo atomizzatori)

Disposizioni per il controllo funzionale periodico delle macchine irroratrici (Controllo atomizzatori)

Il piano d'azione nazionale per l’uso sostenibile di prodotti fitosanitari (PAN) nell’ambito dell’obiettivo prioritario della difesa a basso apporto di prodotti fitosanitari prevede tra l’altro la riduzione del rischio per la salute e per l’ambiente eseguendo un controllo funzionale periodico delle macchine irroratrici.

Come previsto dall’articolo 4 del Decreto Ministeriale prot. n. 4847 del 3/03/2015, ad eccezione di alcune deroghe, tutte le attrezzature per uso professionale per la distribuzione di prodotti fitosanitari devono essere sottoposte a controlli funzionali entro il 26 novembre 2016. L’intervallo tra i controlli non deve superare i 5 anni fino al 31 dicembre 2020 e i tre anni per le attrezzature controllate successivamente a tale data.


La Diabrotica del mais (Diabrotica virgifera virgifera)

La Diabrotica del mais (Diabrotica virgifera virgifera)

La Diabrotica del mais (Diabrotica virgifera virgifera) è d’origine americana ed é stata classificata come l’agente patogeno più importante del mais.


La mosca della noce (Rhagoletis completa)

La mosca della noce (Rhagoletis completa)

La mosca della noce (Rhagoletis completa) è di origine nordamericana e la sua prima apparizione in Europa si é verificata in Svizzera, negli anni '80. 


Il tarlo asiatico (Anoplophora chinensis)

Il tarlo asiatico (Anoplophora chinensis)

Il tarlo asiatico, chiamato anche cerambice dalle lunghe antenne (Anoplophora chinensis) viene considerato nella sua zona di origine (Asia orientale), uno dei parassiti più pericolosi per oltre 100 specie di latifoglie, in particolar modo gli agrumi.


Cinipide del castagno (Dryocosmus kuriphilus)

Cinipide del castagno (Dryocosmus kuriphilus)

Il cinipide galligeno del castagno (Dryocosmus kuriphilus)

è una piccola vespa originaria dalla Cina ed è considerato uno degli insetti più dannosi per il castagno. La sua presenza in Europa è stata segnalata per la prima volta nel 2002 in Piemonte (Cuneo). Negli anni successivi il cinipide si è velocemente diffuso in quasi tutta l’Europa.

Colpo di fuoco

Colpo di fuoco

Il colpo di fuoco batterico colpisce le pomacee nonchè alcune specie imparentate di piante ornamentali e di piante spontanee. Questa malattia altamente infettiva per le piante é causata dal batterio Erwinia amylovora.


Registro aziendale prodotti fitosanitari

Registro aziendale prodotti fitosanitari

Come previsto dal Art. 16 del Decreto legislativo 150/2012, gli acquirenti e gli utilizzatori di prodotti fitosanitari e loro coadiuvanti sono obbligati a tenere un registro dei trattamenti effettuati nel corso della stagione di coltivazione....


Certificato fitosanitario

Certificato fitosanitario

Il rilascio del CFS per l'esportazione di vegetali, parti di vegetali e prodotti vegetali che provengono e che sono stati prodotti nella Provincia Autonoma di Bolzano è di competenza del Servizio Fitosanitario di Bolzano (Uffico Frutti- Viticoltura)


Certificato di abilitazione per utilizzatori professionali di prodotti fitosanitari e per consulenti

Certificato di abilitazione per utilizzatori professionali di prodotti fitosanitari e per consulenti

Per l’acquisto e l'uso dei prodotti fitosanitari è necessario un certificato di abilitazione (patentino) . Questa viene rilasciato dalla Ripartizione agricoltura


Giallumi della vite

Giallumi della vite

Esistono due tipi di giallumi della vite causati da fitoplasmi:

il LEGNO NERO (Bois noir) e la FLAVESCENZA DORATA (Flavescence dorée)


Produzione biologica

Produzione biologica

La produzione biologica viene regolamentata dal Regolamento CE n. 834 del 28 giugnio 2007.


Malattia Sharka (Vaiolatura delle drupacee)

Malattia Sharka (Vaiolatura delle drupacee)

La malattia Sharka, chiamata anche „Vaiolatura delle drupacee“ è  la virosi più pericolosa delle drupacee.


(Ultimo aggiornamento: 30/03/2016)