Contenuto principale

Rif. Porro - 2420 m

Rifugio PorroCenni storici

Nel 1880 fu costruito un piccolo ricovero dalla Sezione di Campo Tures del DÖAV e venne affidato nel 1894 alla Sezione di Chemnitz, la quale nel 1895 vi costruì un ampio rifugio. La struttura fu assegnata nel 1928 alla Sezione CAI di Milano. Il nome “Porro” si riferisce a un sergente degli Alpini caduto nel 1916. Durante la Seconda Guerra Mondiale subì gravi danni, tanto che la Sezione di Milano dovette provvedere ad un primo ripristino nel 1950 ed a un totale rifacimento nel 1983.

Informazioni generali

Comune: Selva dei Molini

Località: Lappago

Gestito da: Roland Gruber KG, Vandoies

Stagione: Metà giugno - metà ottobre

Letti: 16 letti in 4 camere, 39 letti nel bivacco


Galleria d'immagini

Di seguito sono raccolte le immagini appartenenti alla galleria. Per ingrandire una singola immagine cliccare sul dettaglio dell'immagine prescelta.


(Ultimo aggiornamento: 13/12/2011)