Attualità

Il consiglio dei ministri non impugna la legge sulla "Fase 2"

Il Consiglio dei Ministri ha deciso di non impugnare la legge provinciale n. 4/2020 con la quale la Provincia ha dato avvio alla Fase 2. Kompatscher: "Una conferma della nostra autonomia".

Il Consiglio dei Ministri ha deciso di non impugnare la legge provinciale “Misure per il contenimento del virus Sars-CoV-2 nella fase della ripresa dell’attività”, n .4/2020, con la quale la Provincia, all’inizio di maggio, ha dato autonomamente avvio alla Fase 2 dopo il lockdown causato dall'emergenza Coronavirus. “Una buona notizia e un’importante conferma della nostra autonomia“, commenta il presidente Arno Kompatscher.

fgo