Stime nell'interesse della pubblica amministrazione

Stime nell'interesse della pubblica amministrazione

Stime nell'interesse della pubblica amministrazione

Soggetto di stima possono essere tutti i beni economici, siano essi immobili o mobili, nonchè i relativi diritti reali. L'Ufficio Estimo ed Espropri redige le stime nell'interesse della pubblica amministrazione, comprendenti stime sia per servizi provinciali che per enti e strutture soggetti a vigilanza e tutela da parte della Giunta provinciale. Le stime immobiliari comprendono la valutazione per la compravendita di immobili, la determinazione di canoni di locazione e di affitto (attivi e passivi) come anche la determinazione di canoni di concessione.

Pareri di congruità

Un parere di congruità può essere espresso sulla base di risultati ottenuti al termine di diverse operazioni, come l'analisi dei dati e dei documenti relativi alla proprietà, lo svolgimento di opportune ed aggiornate indagini di mercato sia a livello generale che focalizzate sul segmento di appartenenza dell'oggetto di analisi o l'esame di elaborazioni tecnico-finanziarie. Nell’espletamento dell'incarico il fattore assolutamente indispensabile è l'obiettività.

Pareri di congruità vengono espressi dall'Ufficio Estimo ed Espropri quando richiesti da servizi provinciali e da enti territoriali soggetti a vigilanza e tutela da parte della Giunta provinciale su valori proposti e/o concordati per l'acquisizione o cessione di immobili, la locazione e la concessione di contributi.