Congedo straordinario fino a 20 giorni

Se la partecipazione volontaria di un/una dipendente a un’attività risulta essere di particolare interesse per l'amministrazione provinciale, il personale può richiedere congedi straordinari fino a un massimo di 20 giorni lavorativi all'anno. L’amministrazione, in questi casi, non si prende carico di eventuali costi aggiuntivi. Il congedo straordinario deve essere concesso dal direttore delle risorse umane o dai singoli direttori dei vari uffici di dipartimento.