Mensa, buoni pasto e fondo di solidarietà

Mensa provinciale

I dipendenti con sede a Bolzano hanno la possibilità di usufruire della mensa, che si trova a Bolzano, al piano terra di via Perathoner 8/b.
Al posto dei buoni cartacei è subentrato il tesserino delle timbrature, sistema obbligatorio per i dipendenti della Provincia; questo permette di consumare i pasti con addebito sul proprio cedolino stipendio successivo a quello delle consumazioni.
La distribuzione dei buoni mensa, per alcune categorie particolari, ha luogo nei seguenti giorni: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 12:30 alle 13:30
In Intranet nel sottomenu "Extra" si può accedere a "Mensa", dove è possibile iscriversi alla cooperativa che gestisce la mensa. Inoltre ci si può informare sul menù settimanale, sempre aggiornato, e sulla lista dei prezzi.

Buoni pasto - Carta Servizi

L'amministrazione mette a disposizione i buoni pasto al personale provinciale e al personale docente, personale dirigente, ispettrici e ispettori delle scuole a carattere statale.

I buoni pasto possono essere utilizzati dal personale, con sede di servizio nel Comune di Bolzano nella parte orografica destra del Talvera e al personale con sede di servizio al di fuori del Comune Bolzano.

Valore per pasto:

  • per il personale con sede nel comune di Bolzano 4,28 euro
  • per il personale con sede al di fuori del comune di Bolzano 4,87 euro

Ulteriori informazioni nonché locali convenzionati si trovano su questa pagina.

Fondo di solidarietà

Il fondo di solidarietà dei dipendenti provinciali è un aiuto finanziario immediato e senza formalità nel caso di morte di dipendenti provinciali. Per l’iscrizione al fondo di solidarietà viene detratto una volta l‘importo di euro 2,60 dallo stipendio. In caso di morte di un socio, ai soci del fondo di solidarietà viene detratto l’importo di euro 2,60 dallo stipendio del mese successivo