Archivio eventi conclusi

Attività formative | 19.10.2017 - 24.10.2017 |

SpazioLibro 2017

19 - 24 OTTOBRE 2017 - CENTRO TREVI, BOLZANO

SpazioLibro 2017

Spaziolibro, il consueto appuntamento autunnale con i libri, avrà luogo dal 19 al 24 ottobre presso il Centro Trevi in via Cappuccini 28, a Bolzano.

Nel tempo la manifestazione ha rafforzato la sua identità volta a valorizzare la buona letteratura nazionale e locale, proponendo appuntamenti che sono rivolti sia ai lettori adulti che ai bambini e agli adolescenti, nella convinzione che la lettura non solo svolge una grande funzione educativa dei singoli, ma ha anche un’importantissima funzione di difesa della democrazia e serve a rafforzare quel senso di unità, di appartenenza alla comunità umana, grazie al quale tutti gli uomini entrano in comunicazione e possono sentirsi, in qualche modo, solidali.

I libri possono diventare anche l’occasione per giocare e il giorno 19, alle 18:00, tutti gli interessati possono cimentarsi nella Bibliotombola: il tradizionale gioco della tombola viene abbinato alla letteratura e diventa il piacevole pretesto per parlare di premi letterari e..vincere dei libri.

A seguire, il 20 ottobre alle 18:00, come ogni anno, viene presentato un autore della nuova narrativa italiana e in questa edizione incontriamo Simona Vinci, che ci parlerà del libro vincitore del Premio Campiello 2016 La prima verità, ma anche del suo ultimo lavoro, pubblicato a settembre per Einaudi Parla, mia paura.

Infine, la Biblioteca Provinciale Italiana Claudia Augusta, all’interno della rassegna, propone il 23 alle 18:00 un’opera inedita, ovvero un libro legato alla Memorialistica, non pubblicato da una casa editrice, ma scritto e curato direttamente da Mario Sparapani.

Incontrare autori, ascoltare storie, riflettere sul ruolo della letteratura in un mondo dominato dal consumismo, approfondire la conoscenza del nostro territorio: questo è ciò di cui possiamo fare esperienza partecipando alle varie proposte che, in calendario, vedono anche appuntamenti in diverse biblioteche pubbliche e scolastiche della provincia.