DRIN

Ex Telefoni di Stato

Descrizione

DRIN, in Corso Italia 34, apre a novembre 2019 e diventa da subito uno spazio co-working pensato per giovani creativi che intendono fare rete, stringere collaborazioni e intraprendere percorsi di sviluppo d’impresa nell’ambito della produzione culturale e creativa.

Questo luogo è un incubatore di idee e di sinergie tra i giovani del territorio interessati alla creatività, un punto d’incontro dove poter essere attori e spettatori della proposta artistica e culturale cittadina, un luogo dove dare forma alle idee creative, dove trasformare le proprie passioni in lavoro.

Si tratta di uno spazio modulare pensato per adattarsi ai suoi ospiti. Può essere luogo d’incontro per riunioni, laboratorio creativo, aula per formazione culturale e qualsiasi luogo che serve per far crescere il territorio in ambito culturale e creativo.

 

Orario d'apertura

Dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 19:00 e il weekend su richiesta.

Il progetto

Il progetto

Il progetto Ex Telefoni di Stato, promosso dalla Provincia Autonoma di Bolzano ha come vision riempire di vita un edificio lasciato a se stesso per più di 20 anni. Sarà il come a definire il progetto “Ex Telefoni di Stato” uno dei momenti più interessanti della nostra Provincia.

Sulla scia degli esempi di rigenerazione urbana a base culturale del nostro territorio (Botteghe di Cultura e Cohousing Rosenbach) sarà possibile per giovani ragazze e ragazzi confrontarsi con impulsi ed esperienze uniche. Ed essere i pionieri di un nuovo modello di vita.

Perché i giovani non sono il futuro, ma il presente. L’hic et nunc della società. Sono la nostra possibilità di poter dare risposte nuove a problemi ancora in discussione, così come una prospettiva altra che, sommata a quella già esistente non può che contribuire positivamente all’evoluzione della nostra società.

L’edificio Ex Telefoni di Stato, in questo contesto, diventa un’ottima opportunità per far crescere i giovani della Provincia e quindi la società nel suo insieme. La struttura che una volta veniva utilizzata per fare telefonate in tutto il mondo, nei prossimi anni potrebbe diventare un luogo dove creativi di tutta Italia hanno la possibilità di trovare una casa e uno spazio dove poter sviluppare la propria idea imprenditoriale. Un edificio colmo di scrivanie e laboratori dove sarà concretamente possibile realizzare le proprie idee.