Impulsi Vivi

Cultura e imprenditoria. Imparare a vivere grazie alla propria creatività

Unire il concetto di cultura a quello di impresa vuol dire scardinare l’idea della cultura come passatempo e come hobby. Ovvero di una pratica che riempie più l’anima che la pancia. Eppure nel mondo ci sono diversi modelli socio-economico-culturali che funzionano in maniera completamente differente. E anche la Ripartizione Cultura italiana di Bolzano dà i primi segnali di muoversi in questa direzione.

Fare impresa tramite la cultura è possibile. Si potrebbe subito mettere le mani avanti e dichiarare che per farlo nella maniera più efficiente possibile ci sia bisogno assoluto di tempo, risorse, persone e le spalle coperte… ma le cose non stanno proprio così.

Impulsi vivi nasce per dare una possibilità a tutti i giovani creativi e operatori culturali che desiderano vivere delle proprie passioni, del proprio impegno e vorrebbero fare un lavoro che li faccia sentire dei veri innovatori. Basta impegno, apertura mentale, creatività e un pizzico d’intuito per poter diventare quello che si vuole.

Impulsi vivi è un percorso formativo diviso in due parti. La prima è aperta a tutti gli interessati e prevede una serie di lezioni dedicate alle conoscenze trasversali per avviare un’impresa. Una sorta di cassetta degli attrezzi necessaria a mettere in piedi un’attività. Alla seconda fase potranno accedere solo le otto migliori idee che si sono distinte nella prima fase: queste verranno seguite in corsi più specialistici della durata di 100 ore con la finalità di poter realizzare la propria impresa culturale e creativa.

Vivere di creatività e cultura è possibile, soprattutto nel momento in cui ci si rende conto che è un importante tassello dell’innovazione sociale.

Progetto realizzato da Irecoop Alto Adige - Südtirol e Blum

http://www.impulsivivi.com/

Pagina Facebook