Schede persone

Maria Lo Russo

#creazionisostenibili

NOME: Maria

COGNOME: Lo Russo

LUOGO: Centro giovani Vintola 18, Bolzano

ATTIVITÀ: responsabile pedagogica      

PASSIONI: impegno civile

SEGNI PARTICOLARI: eclettica

FRASE: “Aiutiamo i giovani a crearsi una professionalità”

VIDEO: https://youtu.be/39Mg0Y0R5Kk

 

Maria Lo Russo inizia la sua avventura al Vintola 18 nel 1999, dopo aver studiato pedagogia a Padova, desiderosa di mettere a frutto le sue competenze e la sua voglia di confrontarsi con i più giovani. Il suo lavoro di educatrice non è facile, poiché l’utenza del centro giovani Vintola 18 negli anni ha subito grandi cambiamenti. Negli anni Novanta sono stati, infatti, molti i giovani immigrati arrivati a Bolzano dal Kosovo e dall’Albania. Aiutarli ad integrarsi nel tessuto sociale cittadino si è rivelato un lavoro complesso, che ha portato Maria ad allargare i propri orizzonti, cercando di fare da “ponte” fra universi culturali diversi. Gli anni Duemila hanno poi visto nuove immigrazioni, con giovani provenienti dal Nord Africa, dal Pakistan, dall’Europa dell’Est, portatori di background  etnici e religiosi molto diversi fra loro.

Creare un gruppo unito guidato dall’amicizia e dallo spirito collaborativo è rimasto l’obiettivo di Maria che, per raggiungerlo, ha coordinato delle attività che potessero stimolare la conoscenza reciproca ma anche le passioni individuali. Ai viaggi a tema attivati nel contesto di percorsi di legalità e impegno civile si sono affiancati progetti a carattere etico come i mercatini solidali e il bazar dell’usato, che hanno accresciuto la sensibilità dei giovani riguardo all’ecologia e alla sostenibilità, oltre a rafforzare il ruolo del centro giovani Vintola 18 all’interno del quartiere.  Forte delle sue competenze in ambito pedagogico e educativo, Maria ha coordinato dei percorsi di orientamento scolastico rivolti agli studenti e percorsi di orientamento nel mondo del lavoro rivolto a giovani in cerca di occupazione. Sul versante delle creatività, Maria collabora con varie associazioni e propone una serie di laboratori dedicati alle attività manuali: si realizzano oggetti e abiti con materiali alternativi, si organizzano workshop di design dei costumi e il ventaglio di iniziative si è arricchito con l’apertura degli spazi del Vintola 18 al progetto Giovani In Scena, permettendo agli aspiranti attori del Teatro Stabile di seguire corsi di teatro e di provare in vista degli spettacoli. Maria ha reso il centro giovani Vintola 18 un luogo dove non ci si annoia mai, favorendo quotidianamente l’apprendimento e contribuendo allo sviluppo di percorsi di imprenditorialità giovanile.

 

IZ

Maria Lo Russo

Altri comunicati stampa di questa categoria