Incentivi finanziari ai musei

Incentivi finanziari ai musei
Dalla collezione del Museo Civico di Brunico: autore ignoto, Prestatore di danaro, olio su tela, XVIII sec., visibile anche sul portale dei beni culturali dell’Alto Adige

La Provincia autonoma di Bolzano in base alla legge provinciale n. 6 del 16 giugno 2017 può incentivare finanziariamente musei e collezioni gestiti da enti pubblici, associazioni e privati.

Per la domanda di contributo per attività e/o investimenti museali, va compilato il relativo modulo e presentato con il piano di finanziamento come allegato.

Il termine per la presentazione della domanda per attività museali è martedì 31 gennaio 2017. Per la domanda per investimenti museali non vi è invece termine, può essere presentata sempre.

Per la domanda di contributo del Planetario di Cornedo all'Isarco è previsto un modulo a parte, da presentare anch'esso entro martedì 31 gennaio 2017.

La domanda va presentata a mano o inviata per posta con raccomandata A/R a: Provincia autonoma di Bolzano - Ripartizione Musei, via Pascoli 21/a, 39100 Bolzano. Fa fede il timbro postale.

Attenzione: con delibera n. 147 del 7 febbraio 2017 la Giunta provinciale ha approvato nuovi criteri per il sostegno a musei e collezioni, validi retroattivamente dal 1° gennaio 2017.

Di seguito è possibile scaricare la circolare 2017 con utili informazioni, i moduli per la presentazione della domanda e la normativa di settore.

Investimenti e attività museali:

Planetario:

Persona di riferimento:

Daniela De Benedetti
Tel. 0471 416839
E-mail: daniela.de-benedetti@provincia.bz.it