Contenuto principale

Affari contrattuali

Nel contenzioso derivante da gare pubbliche e contratti, l’Avvocatura della Provincia fornisce la tutela legale dei diritti e degli interessi della Provincia, delle Aziende  e degli enti provinciali e relativi organi.
Per quanto riguarda il contenzioso instaurato presso il Tribunale regionale di giustizia amministrativa ed il Consiglio di Stato, si tratta soprattutto di impugnazioni di bandi di gara e di provvedimenti di aggiudicazione con relative richieste di risarcimento danni, di provvedimenti di diniego del diritto di accesso agli atti di gara, di provvedimenti di revoca di contributi provinciali.
Per quanto riguarda, invece, il contenzioso civile instaurato dinanzi a Tribunale, Corte d'appello e Corte di Cassazione, si tratta soprattutto di cause di risarcimento danni, di riconoscimento delle riserve iscritte negli atti contabili di appalti pubblici, di risoluzione di contratti, di usucapione, di cause relative al rilascio di immobili per finita locazione e reclami tavolari.
Tale attività consiste nella redazione degli atti difensivi nelle cause o ricorsi avviati da terzi nei confronti della Provincia e degli enti sopra citati nonché nella redazione di atti di citazione o ricorsi per i contenziosi instaurati da questi ultimi nei confronti di terzi. L'attività si esplica inoltre nella partecipazione alle relative udienze, nella nomina di consulenti tecnici di parte e nel supporto di avvocati esterni eventualmente incaricati.
Rientra nell'attività dell'Avvocatura il costante aggiornamento delle ripartizioni coinvolte nel contenzioso sugli sviluppi della causa, ivi compresa la consulenza sull'opportunità di addivenire ad una eventuale soluzione in via transattiva della vertenza qualora emersa in corso di causa.
In tale ultima ipotesi, acquisito il parere positivo della Ripartizione coinvolta nonché la deliberazione autorizzativa della Giunta provinciale, si provvede alla redazione del contratto di transazione nel testo concordato con la controparte.
Ad avvenuta stipulazione dell'accordo transattivo si porta ad esecuzione lo stesso nei termini contrattualmente stabiliti e si verifica che la controparte, a propria volta, adempia alle obbligazioni assunte.

(Ultimo aggiornamento: 31/05/2011)