Beni culturali in Alto Adige

Rete Civica dell’Alto Adige - Il portale della Pubblica Amministrazione

Radfahrerin

Foto scattata in studio. Ritratto della signora Tschurtschenthaler con cappello su bici da donna.

Denominazione oggetto:
fotografia
Numero d'inventario:
LAV003-BA-01084-174
Autore:
Fotostudio Waldmüller
Collezione:
Fondo Fotostudio Waldmüller Lichtbild
Data:
1898
Luogo raffigurato:
Bolzano, via Museo 50 B
Tecnica:
fotografato (lastra di vetro)
Istituzione:
Ufficio Film e media
Dimensioni:
larghezza 15.9 cm, altezza 20.9 cm
Parola chiave:
donna, ritratto, bicicletta
Note storico-critiche:
La signora Tschurtschenthaler posa a fine ‘800 nello studio fotografico Waldmüller di Hermann Waldmüller, nell’allora Fleischgasse n. 50, oggi via Museo. Nella Bolzano del 1898 una donna in bicicletta – tanto più se ritratta da un fotografo - faceva ancora sensazione. Non a caso alla bicicletta è attribuito il titolo d’onore di “veicolo dell’emancipazione”: i corsetti sparivano dagli armadi e i pantaloni prendevano il loro posto. In questa foto la signora Tschurtschenthaler porta ancora la gonna lunga e il fiocco, il suo sguardo tradisce la concentrazione richiesta dalla posa.
Questa fotografia proviene dal Fondo Waldmüller dell’archivio fotografico dell’Ufficio Film e media. Dall’anno 2000 il Fondo fotografico Waldmüller si trova nell’archivio climatizzato del Palazzo provinciale 7. I negativi delle lastre in vetro sono stati ripuliti, catalogati, archiviati secondo criteri specialistici e digitalizzati nell’ambito del progetto Interreg “Argento vivo. Patrimonio fotografia”. I file fotografici in alta risoluzione sono disponibili come Open Data con licenza CC-BY (Creative Commons Attribuzione). Essa permette di utilizzare le opere di altri, anche per scopi artistici o commerciali, a condizione che ne venga menzionata la paternità, ossia l'autore/l'archivio.
Ulteriori informazioni su www.lichtbild-argentovivo.eu

 

Oggetti selezionati

Nessun oggetto selezionato...