Distretto sociosanitario Bolzano / Oltrisarco Aslago zona Rosenbach

2° Lotto– Distretto socio - sanitario

La realizzazione del nuovo distretto socio-sanitario del quartiere Rosenbach a Bolzano, nato dalle ceneri dell’areale delle vecchie caserme Mignone, è partita con una scommessa importante: sulla base di uno studio di fattibilità molto dettagliato e che lasciava apparentemente poco spazio alla libertà di scelta architettonica, l’amministrazione provinciale ha tuttavia deciso di organizzare un concorso di progettazione alla ricerca di una soluzione che assolvesse al meglio sia alla funzione di polo sociale e sanitario per la comunità, sia al problema dell’inserimento architettonico dell’edificio che deve collocarsi in una realtà edilizia articolata, di pregio e soprattutto progettata e realizzata secondo canoni moderni, che ben rispecchiano l’attività edilizia e lo stile della Provincia Autonoma di Bolzano negli ultimi vent’anni. Quindi un’iniziativa coraggiosa, a maggior ragione se si pensa all’attuale contingenza economica che pone tra gli obiettivi principali dell’ente pubblico quello di perseguire una severa riduzione dei costi.

Grazie alla stretta collaborazione tra i due assessorati provinciali ai Lavori Pubblici e alla Sanità e Comune di Bolzano si è riusciti a portare a termine un concorso che ha fornito proposte non solo di elevato livello architettonico, ma anche interessanti ed accattivanti.Vista la partecipazione estesa al concorso, anche da parte di gruppi di professionisti provenienti da fuori provincia, spesso composti da giovani progettisti, non possiamo che esprimere la nostra piena soddisfazione.

Ufficio responsabile

Ripartizione 11 – Ufficio edilizia sanitaria 11.3

Partecipanti al progetto

Direttore di ripartizione reggente
Dott. Arch. Marina Albertoni
Direttore d' ufficio reggente
Dott. Arch. Nicoletta Francato
Responsabile unico del Progetto
Geom. Alessandro Pan
Supporto tecnico al RUP
3M-Engineering S.r.l.
Progettisti del 2° lotto
Olivieri Office

Costo complessivo e cubatura

Distretto socio-sanitario ca. 6,1 Mio €
Finanziamento complessivo a carico della Provincia Autonoma Bolzano ca. 5,7 Mio €
Finanziamento complessivo a carico del Comune di Bolzano ca. 0,4 Mio €
Finanziamento complessivo  ca. 6.1 Mio Euro

Tempi di realizzazione

2018-2021

Galleria fotografica