Ospedale di Bressanone - ristrutturazione

Stato attuale

L’opera si inserisce all’interno di un programma elaborato nell'anno 1999, che prevedeva la ristrutturazione totale dell'ospedale di Bressanone suddivisa in sei lotti oltre ad un lotto extra definito poliambulatori.
Allo stato attuale sono stati eseguiti i primi tre lotti, condotti in delega dall'Azienda Sanitaria ed in particolare dal comprensorio ospedaliero di Bressanone. I restanti lotti vengono eseguiti direttamente dalla ripartizione 11 dell’amministrazione provinciale delle Provincia Autonoma di Bolzano.

Lotto 4

Oggetto dei lavori è la ristrutturazione dell’ala nord dell’edificio A, interna all’area dell’ospedale, per la quale è prevista la completa demolizione del piano “+5” (sottotetto) e del vano scala intermedio. I piani sottostanti, da piano “0” fino a piano “+4”, vengono completamente svuotati e ridotti al grezzo. Il piano “+5” viene ricostruito ex novo, i piani “0” fino a “+4” vengono completamente ristrutturati. Fa parte della ristrutturazione anche la torre ascensori preesistente che va modificata ed integrata nel nuovo corpo di fabbrica. Il piano “-1” comprende la radiologia, si estende su un perimetro piú vasto e viene in parte ristrutturato.

Lotto 5 (ambulatori + poliambulatori)

Al livello "-1" saranno completamente ristrutturati gli ambienti relativi alla piastra ambulatoriale, adibendoli sempre ad ambulatori. Al livello "0" la ristrutturazione verrà completata interessando sia la piastra ambulatoriale che la zona ovest del corpo di fabbrica principale. Come visibile nelle planimetrie allegate si otterrà una continuità del complesso ambulatoriale che si articolerà nei livelli "-1" e "0". La tipologia dell'intervento sarà completamente analoga ai precedenti lotti.

Lotto 6 (settore medico: ex lotto V piani 1-5)

Viene ristrutturata l'ala ovest del complesso dal livello "1" al livello "5" e la stessa adibita a locale servizi, eccezione fatta del quarto piano che verrà adibito ad ambulatorio urologico. Gli interventi relativi al livello "0", per motivi esclusivamente organizzativi, vengono inseriti nel lotto 5 poliambulatori. Con il 6. lotto si viene a concludere l'intervento relativo prettamente ai reparti di degenza. Pur non contenendo stanze di degenza vere e proprie, i locali realizzati nell’ala ovest rappresentano il reale completamento di ogni reparto dal punto di vista funzionale.

Ufficio responsabile

Ripartizione 11, Ufficio Edilizia sanitaria 11.3

Partecipanti al progetto

Direttore di ripartizione reggente
Dr. Arch. Marina Albertoni

Direttore d’ufficio reggente 
Dr. Arch. Nicoletta Francato

Responsabile del procedimento
Dr. Arch. Nicoletta Francato

Progettazione 
Dr. Arch. Josef Putzer
Dr. Arch. Walter Pardeller
Dr. Arch. Michael Scherer
Dr. Ing. Helmuth Niedermair
p.i. Gerd Niedermair
p.i. Gerhard Strobl
Dr. Ing. Giovanni Carlini
Dr. Geol. Matteo Marini

Direzione lavori 
Dr. Arch. Marco Rizzoli
Plan Team S.r.l.
Bolzan Biasi Ingegneri Associati
Studio Tecnico Zanni Luciano
Studio Stuppner Frasnelli Associati

Costo complessivo e cubatura

Cubatura

Lotto 4    16.993 m³ 
Lotto 5      9.632 m³ 
Lotto 6   11.658 m³
Volume complessivo 38.283 m³ 

Costo complessivo

Lotto 4     11.843.016,32 €  
Lotto 5      6.378.752,70 € 
Lotto 6      7.720.462,94 € 
Totale 25.942.231,96 € 

Tempi di realizzazione

Lotto 4   2014-2019
Lotto 5   2019/2020
Lotto 6   2020/2022

Galleria fotografica