Contenuto principale

Fondazione UPAD - Università Popolare delle Alpi Dolomitiche

  • Indirizzo sede principale: via Firenze, 51 - Bolzano
  • Telefono: 0471 921023
  • Fax: 0471 921380
  • E-mail: info@upad.it
  • Sito Internet: www.upad.it
  • Apertura al pubblico: da lunedì a venerdì 9.00 - 12.00 e 15.15 - 18.00,  sabato 10.00 - 12.00
  •  Presidente: Lucio Lucchin
  • Contributo ordinario 2016: Euro 344.570,15

La Fondazione UPAD, Università Popolare delle Alpi Dolomitiche, è stata fondata nel 1966 con lo scopo di sostenere gli studenti impegnati negli esami di scuola media e media superiore. Estende l’attività al sostegno degli studenti universitari e dal 1982 inizia anche a svolgere tutte le attività tipiche di una Università Popolare, con una sezione “Senior”. Negli anni a seguire prenderanno vita nuove associazioni che affiancheranno l’UPAD, in particolare nei settori universitario e in quelli delle attività manuali, pratiche e ricreative: il MUA - Movimento Universitario Altoatesino , ASCOLTO GIOVANI, UPAD Tempo Libero, ALTOATESINI NEL MONDO. Nascono quindi WEBZ la prima TV via Internet in Italia, dedicata ai giovani e TELESENIOR, la prima TV gestita dagli anziani e dedicata agli anziani, la Scuola permanente di Scrittura Creativa “LE SCIMMIE”, la Scuola di Filosofia, la Scuola di Antropologia culturale, la Scuola di Storia, la Scuola di Storia dell’Arte, CESCU3, la Consulta Educativa Socioculturale della Terza Età, l’Accademia di Dialogo Interculturale, che si propone sia come luogo di approfondimento della conoscenza di culture diverse, mediante un’offerta formativa pluralistica, che come polo per un’interazione dinamica tra le diverse culture presenti in Regione.

L’attività proposta è molteplice, rivolta agli interessati di tutte le età, ed abbraccia le più svariate discipline: letteratura, poesia, arte, storia, archeologia, psicologia, geografia, educazione civica, filosofia, educazione alla prevenzione sanitaria, educazione civica, diritto, comunicazione interpersonale, laboratori teatrali, scrittura creativa, informatica, videocamera e montaggio digitale, storia della musica, poesia, antropologia culturale, lingua e cultura latina, educazione alla nutrizione. Sempre molto attivi i gruppi di auto-aiuto per single ed anziani, l’Università della Terza Età, il Circolo di Autobiografia, il Circolo di studio sulla Bibbia, il progetto Arianna (speciale “doposcuola” estivo dedicato ai bambini) lo Spazio Famiglia.

Le iniziative della Fondazione UPAD si svolgono a Bolzano e presso le sedi e sezioni territoriali di Merano, Laives, Egna, Brunico, Bressanone, Salorno, Vipiteno, Dobbiaco, San Candido, Appiano, Terlano, Gargazzone, Silandro, BZ/Club La Ruga, BZ/Associazione Anziani Terza Età di via Parma, BZ/Club della Visitazione, San Giacomo/Centro Culturale e Gruppo Anziani Arcobaleno, Lagundo/Circolo culturale La Quercia, Bronzolo/Circolo culturale Vivaldi, Chiusa/Circolo culturale Sabiona, Vadena/Ass. Culturale Fatena.