Contenuto principale

Archivio

Cultura | 16.11.2011 - 17.11.2011

LA CLASSE DELL’ARTE. Appuntamenti per raccontare l’arte: storie, persone, opere e tecnologie

La tecnologia ci avvicina all’arte? Quanto e come le istituzioni culturali ne sfruttano le potenzialità multimediali? Le nuove tecnologie sono un valido supporto per l’esperienza e la conoscenza dell’arte a tutte le età e per tutte le tasche?

La classe dell’arte

Mercoledì 16 e Giovedì 17 novembre 2011
Centro Culturale Trevi
via Cappuccini 28, Bolzano

                                                Appuntamento 4

Mercoledì 16 novembre 2011, ore 20.45
La tecnologia ci avvicina all'arte?
Quanto e come le istituzioni culturali ne sfruttano le potenzialità multimediali?
Le nuove tecnologie sono un valido supporto per l'esperienza e la conoscenza dell'arte a tutte le età e per tutte le tasche?

Relatori:
Luca De Biase   giornalista e scrittore, docente universitario e caporedattore dell'inserto Nova de Il Sole 24 ore
Patrick Ohnewein   responsabile del centro tecnologico Free Software & Open Technologies del TIS Innovation Park di Bolzano
Paolo Rosa   artista, teorico e saggista, docente universitario, fondatore del gruppo Studio Azzurro
Antonella Sbrilli   docente di storia dell'arte contemporanea all'Università La Sapienza di Roma, partecipa a ricerche internazionali sui linguaggi digitali applicati al patrimonio artistico

(pagina in aggiornamento)

Giovedì 17 novembre 2011, ore 18.00
Il laboratorio tecnologico della Classe dell'arte
IMPRONTA (del) DIGITALE 1.0
Quali sono le tecnologie più adatte per approfondire e trasmettere i contenuti artistici? Dagli allestimenti multimediali alle performance interattive.
Martin Romeo, new media artist
Nicola Torpei, interaction designer, ricercatore e progettista software
Malvina Borgherini, direttrice laboratorio multimediale discipline architettoniche MeLa Università IUAV Venezia

*****
LABORATORI - WORKSHOP

Impronta (del) digitale, il laboratorio tecnologico della Classe dell’Arte
Impronta (del) digitale è una ricerca sulle nuove tecnologie applicate in ambito espositivo e museale, artistico e creativo. Gli esiti dell’indagine verranno esposti in un laboratorio allestito nella hall del Centro Trevi in occasione di ogni appuntamento della Classe dell’Arte. Il pomeriggio successivo, inoltre, avranno luogo dei workshop aperti tenuti da artisti ed esperti del settore. Insieme a loro si potranno cosí utilizzare in prima persona alcune apparecchiature ed applicazioni tecnologiche, approfondire le linee guida da cui sono nate ed intravederne gli sviluppi futuri.
PROGRAMMA DEI LABORATORI

*****

Prossimi appuntamenti:

Mercoledì 30 novembre 2011
L'arte è un patrimonio collettivo o il privilegio di un paese evoluto abitato da persone fortunate? Le istituzioni culturali sono un soggetto attivo nello sviluppo economico e sociale? Il museo è un biglietto da visita internazionale per il suo territorio?

ATTENZIONE: il programma può subire variazioni

*****

Pensando allo sviluppo culturale del nostro territorio, abbiamo elaborato diverse iniziative per favorire l’approfondimento sulla grande arte.

Gli appuntamenti partiti già a giugno, tutti gratuiti, si svolgono in orario serale presso il Centro Trevi di Bolzano per riprendere nei mesi di ottobre (mercoledì 5 e 26) e novembre (mercoledì 16 e 30).

Gli obiettivi sono quelli di stimolare la curiosità e approfondire le conoscenze sull'arte per sviluppare passioni e idee utili: fare quindi dell'arte una passione a portata di tutti e un motore di sviluppo economico e di coesione sociale.

Per questo gli incontri sono rivolti a tutti: giovani, lavoratori, casalinghe, studiosi, storici dell'arte, appassionati di tecnologie, umanisti, scienziati, studenti, adulti e pensionati.

Ogni appuntamento tratterà un tema specifico affrontato da personalità di spicco che, provenienti da ogni parte d'Italia, operano in diversi ambiti dell’arte (storico e artistico, economico e culturale, istituzionale e privato, sociologico e tecnologico). Per ogni appuntamento è prevista anche la testimonianza di un relatore legato al territorio di Bolzano.

Con la presenza di opere d’arte antica, moderna, contemporanea e esempi di nuove applicazioni tecnologiche per l’arte inserite in allestimenti appositamente concepiti e messi a disposizione dei partecipanti.

Il Centro Trevi ospita La classe dell'arte in uno spazio fisico che rimanda visivamente all'atmosfera scolastica grazie all'utilizzo di vecchi banchi dove relatori e pubblico si confrontano direttamente, senza cattedra, prendendo appunti e ricavando informazioni anche dai più nuovi strumenti tecnologici. 

L'intero ciclo di appuntamenti sarà inoltre videoregistrato.


Appuntamenti svolti:
Appuntamento 1: 21 giugno 2011
Mecenatismo e collezionismo: una pratica intima o una missione pubblica? Storie di papi, re e cavalieri o storie di uomini appassionati? Utopia, ricerca di talenti o strategia?

Appuntamento 2: 5 e 6 ottobre 2011
Che cos'è un'opera d'arte? Per chi è immaginata, di che cosa è fatta, qual è il suo potere e la sua funzione? Quale opera d'arte vorresti in casa tua?

Appuntamento 3: 26 e 27 ottobre 2011
L'arte è un linguaggio universale? Racconta la tua storia, identifica le tue origini, ti appartiene? Quanto costa e quanto vale l'arte? Se tuo figlio volesse fare l'artista, cosa penseresti?

Comunicato stampa