Contenuto principale

Risultati della ricerca

Lic. SIAE n° 1433/I/589

» Nuova ricerca

  • Risultati 81-90 di 405.

81) Eliminazione barriere nelle case – Casa Scuola Cultura 201

Categoria: scuola
Regista: Raffaella Trimarchi
Risoluzione: 320*240

Riassunto: Garantire a tutti i cittadini le migliori condizioni di vita possibili: questo l'obiettivo che la Provincia Autonoma di Bolzano persegue attraverso la concessione di contributi per l'eliminazione delle barriere architettoniche nelle abitazioni.

82) Euro games (documentazione)

Categoria: documentazione
Durata: 26 min
Risoluzione: 320*240

Riassunto: Documentazione della giornata dedicata agli Euro games documentazione amatoriale

83) Euro games (VB33)

Categoria: trasm
Durata: 4 min
Risoluzione: 320*240

Riassunto: Servizio dal Tg dell'emittente Videobolzano33 sulla quinta edizione degli Euro games a Castel Masaccio, giochi, divertimenti e festeggiamenti all'aria aperta

84) Euromediterranea

Categoria: trasm
Durata: 16 min
Regista: Manfred Bernard
Risoluzione: 320*240

Riassunto: Cosa c'entra la globalizzazione con la cultura? In occasione del festival “euromediterranea” l'autore parla con artisti di tutto il mondo di questa tematica.

85) Europäische Kulturhauptstadt - Casa Haus Scuola Cultura2012

Categoria: documentari
Regista: Raffaella Trimarchi
Risoluzione: 320*240

Riassunto: Europäische Kulturhauptstadt 2019: Italien wird gemeinsam mit Bulgarien das Gastgeberland sein. Die Provinz Bozen kandidiert zusammen mit den Ländern des Nordosten Italiens und der Stadt Venedig. Um die Bedeutung und Wichtigkeit dieser Kandidatur der Bevölkerung näher zu bringen, wurde die Initiative 19x19 gestartet.

86) Evviva el Gino…

Categoria: documentazione
Durata: 135 min
Risoluzione: 320*240

Riassunto: Lo spettacolo della Filodrammatica di Laives "Evviva el Gino..." in omaggio a Gino Coseri

87) Evviva il divorzio

Categoria: documentazione
Durata: 110 min
Risoluzione: 320*240

Riassunto: Lo spettacolo della Filodrammatica di Laives "Evviva il divorzio"

88) Festival delle Resistenze (Passpartù Cultura, 2012)

Categoria: trasm
Regista: Silvia Torresin
Risoluzione: 320*240

Riassunto: “La crisi come opportunità”: questo era il tema conduttore del festival. Nel servizio, andato in onda su Passpartù cultura (Rai regione) vediamo con che propositi gli ospiti invitati hanno tentato di rinsaldare la coesione sociale, di riscoprire ciò che ci accomuna e unisce ed insieme anche ciò che ognuno può sostenere nel percorso che abbiamo davanti per uscire dalla situazione difficile in cui si trova il paese e guardare al futuro in fiducia.

89) Festival delle Resistenze (Passpartù Cultura, 2013)

Categoria: documentari
Durata: 7 min
Regista: Silvia Torresin
Risoluzione: 320*240

Riassunto: Servizio trasmesso da Passpartù Cultura (Rai Regione). ”Tessuto sociale”: questo era il tema conduttore della terza edizione del Festival delle Resistenze Contemporanee. Nel servizio, andato in onda su Passpartù cultura (Rai regione) si documenta la fisionomia sempre più articolata del festival che quest’anno ha esteso la sua programmazione anche a Merano. L’edizione 2013 ha proposto un calendario denso di appuntamenti, in cui gli interventi dei testimoni delle “resistenze quotidiane” di vari ambiti culturali come Pupi Avati, Umberto Galimberti, Vito Mancuso, Pif (Pierfrancesco Diliberto) si sono intrecciati al contributo delle associazioni locali, chiamate a sviluppare il tema attraverso mostre fotografiche, come “Family Book”, iniziative dedicate all’editoria, da “Drink a book” al magazine di fumetti “Bla bla bla”, o ai percorsi urbani in nome della memoria: è il caso, per esempio di “Pietre d’inciampo” a Merano. Una rassegna capace di crescere ogni anno assieme alla popolazione.

90) Festival delle Resistenze - trailer(Passpartù Cultura, 2013

Categoria: spot
Durata: 1 min
Regista: Silvia Torresin
Risoluzione: 320*240

Riassunto: Trailer del servizio andato in onda su Passpartù Cultura (Rai, Sede di Bolzano). ”Tessuto sociale”: questo il tema conduttore della terza edizione del Festival delle Resistenze Contemporanee. Nel servizio si documenta la fisionomia sempre più articolata del festival che quest’anno ha esteso la sua programmazione anche a Merano. L’edizione 2013 ha proposto un calendario denso di appuntamenti, in cui gli interventi dei testimoni delle “resistenze quotidiane” di vari ambiti culturali come Pupi Avati, Umberto Galimberti, Vito Mancuso, Pif (Pierfrancesco Diliberto) si sono intrecciati al contributo delle associazioni locali. Una rassegna capace di crescere ogni anno assieme alla popolazione.