Contenuto principale

Biblioteca della Donna

Piazza Parrocchia 16 – 39100 Bolzano

Biblioteca della DonnaLa Biblioteca della donna è stata istituita nel 1984 insieme al Centro documentazione ed informazione della donna, con lo scopo di raccogliere testi scritti da donne relativamente a quella che si definisce cultura di genere. La cultura di genere si caratterizza per la costante differenziazione tra donne ed uomini nell’ambito di ogni disciplina e nella vita medesima, con lo scopo di fare emergere il femminile laddove viene celato (storia, letteratura, ecc.) ed anche per contribuire alla costruzione di una nuova identità di genere relativamente agli uomini , soprattutto nelle nuove generazioni, laddove il cambiamento del ruolo femminile ha portato con sé anche forme di disorientamento maschile.

 

Informazioni sul patrimonio

Il patrimonio è costituito da oltre 7000 monografie, in lingua italiana e tedesca, suddivise per aree tematiche (psicologia, filosofia, sociologia, linguistica, diritto e storia), da una vasta scelta di opere di narrativa, biografie, autobiografie, testi teatrali, da una documentazione che testimonia la produzione filosofica, letteraria, scientifica al femminile, la storia delle donne, il pensiero della differenza, la cultura di genere e le pari opportunità, il femminismo e i movimenti delle donne. L’emeroteca offre un’ampia scelta di riviste specializzate provenienti dal territorio nazionale e dal mondo di lingua tedesca.

 

Servizi

  • Prestito
  • Reference
  • Bibliografie

Persone di riferimento

Anna Sagnotti (bibliotecaria)

T. e F. 0471 983051

Homepage http://www.bibliodonnafrau.org/

E-mail info@bibliodonnafrau.org

Orario di apertura

Lunedì 14.30 - 18.30
Martedì 14.30 - 18.30
Mercoledì 9.00 - 13.00
Giovedì 9.00 - 13.00
Venerdì 9.00 - 13.00
Sabato Chiuso

Biblioteca collegate in rete e facente parte del catalogo collettivo BIS o ricercabile dalla stessa interfaccia WEB opac del BIS con indicazione del link dedicato