Contenuto principale

Organaio/a

Campo di lavoro

  • Progettazione, costruzione, montaggio, riparazione, modifica e restauro di organi in genere;
  • lavorazione e finitura degli elementi in legno, metallo, cuoio, carta, in materiali tessili ed in materiali compositi;
  • intonazione e accordatura di organi;
  • approntamento e lavorazione delle canne labiali e linguali (in legno e metallo);
  • individuazione ed eliminazione di malfunzionamenti dei componenti meccanici, elettrici e pneumatici.

Cognizioni tecniche e professionali

  • Cognizioni in materia di: caratteristiche costruttive degli organi nelle diverse varianti;
  • immagazzinaggio, impiego e lavorazione delle essenze utilizzate per la costruzione di organi;
  • tipi e proprietà degli altri materiali e dei materiali ausiliari utilizzati per la costruzione di organi;
  • norme concernenti i vari materiali di base e di quelli ausiliari;
  • norme concernenti la classificazione qualitativa dei materiali di base e di quelli ausiliari (collanti, colle, vernici, prodotti per il trattamento del legno, ecc.);
  • giunzioni e giunti per elementi in legno ed elementi metallici;
  • principi di funzionamento degli organi nelle diverse varianti, dei registri meccanici, pneumatici ed elettrici oltre che dei dispositivi di comando elettronici;
  • tecniche di progettazione e costruzione degli organi prodotti singolarmente ed in serie;
  • funzionamento, impiego, manutenzione e messa a punto degli attrezzi, utensili e macchinari impiegati per la costruzione di organi;
  • storia dell’arte, della musica e dell’evoluzione degli stili con riferimento agli organi;
  • terminologia musicale;
  • leggi fisiche, meccaniche, elettriche, elettroniche, idrauliche, acustiche e statiche;
  • norme concernenti la sicurezza sul lavoro, la tutela dei lavoratori e la tutela ambientale con riferimento al campo di attività;
  • disposizioni di legge, ordinanze e normative applicabili al campo di attività;
  • progettazione, disegno, approntamento ed interpretazione di schizzi e disegni di officina, planimetrie e piante tridimensionali;
  • approntamento dei disegni di massima e dei disegni graduati;
  • misurazione dei materiali e dosaggio dei materiali ausiliari;
  • costruzione ed assemblaggio di organi nelle diverse varianti e dei loro elementi;
  • lavorazione e finitura superficiale, a mano ed a macchina, del legno e dei materiali affini;
  • lavorazione e finitura superficale, a mano ed a macchina, dei metalli e delle leghe metalliche;
  • lavorazione della carta, dei materiali tessili e compositi e degli altri materiali impiegati per la costruzione di organi; 
  • manutenzione e restauro di organi e in particolare di organi antichi;  
  • accordatura degli organi nelle diverse varianti senza impiego di dispositivi elettronici; 
  • intonazione delle varie canne, tenendo conto dei diversi sistemi di intonazione.

(Ultimo aggiornamento: 25/05/2007)