Contenuto principale

News - Visual

News

Economia | 03.10.2017 | 08:12

Tecnologie digitali: vertice Provincia-economia

Misure per sviluppare informatica e tecnologie digitali nel mondo imprenditoriale: oggi (29 settembre) a Bolzano il tavolo tecnico IT-economia con Kompatscher e Deeg.

La riunione del tavolo tecnico con il presidente Kompatscher e lLa riunione del tavolo tecnico con il presidente Kompatscher e l'assessora Deeg (Foto rm)

Potenziare la struttura produttiva del settore ICT in Alto Adige, in modo da permettere al settore di svilupparsi ulteriormente e di contribuire alla crescita economica del territorio: delle misure necessarie allo scopo e della collaborazione fra Amministrazione pubblica e mondo imprenditoriale hanno discusso oggi a Bolzano i componenti del tavolo tecnico informatica-economia con il presidente della Provincia Arno Kompatscher e l'assessora all'IT Waltraud Deeg.

Kompatscher ha riferito tra l'altro della presentazione del NOI Techpark a Roma, nella quale sono state evidenziate le eccellenze altoatesine nei settori green, food, ict&automation e tecnologie alpine. All'interno dell'Amministrazione, ha ricordato il Presidente, si tratta di concordare e aggiornare tutte le azioni e di coinvolgere tutti gli attori interessati per lavorare in un'unica direzione. L'assessora Deeg ha aggiunto che la sfida è quella "di favorire competitività, innovazione e crescita delle imprese locali attraverso la sinergia fra economia e amministrazione."

La digitalizzazione nei settori infrastrutture, formazione, amministrazione e economia nonchè la governance IT sono stati al centro dell'incontro, sulla base degli obiettivi contenuti nelle linee guida sullo sviluppo digitale 2020: misure di promozione di start-up, innovazione, ricerca e trasferimento di competenza. Riguardo al livello di digitalizzazione, l'Alto Adige è ben posizionato sia nell'e-commerce che nella connettività delle imprese: il 93,8% delle aziende dispone di una connessione fissa a banda larga e il 71,5% di una connessione mobile. Ci sono invece ancora ampi margini di miglioramento nelle competenze IT delle imprese, perchè resta difficile reperire esperti nel settore, come ha ricordato il presidente Kompatscher ribadendo l'importanza e l'attrattività dei posti di lavoro in Alto Adige. Tra le osservazioni del mondo imprenditoriale riunito nel tavolo tecnico si segnalano la richiesta di evitare doppioni e l'esigenza di coinvolgere tutti gli interessati nel processo di digitalizzazione.

(LPA)


(Ultimo aggiornamento: 06/06/2013)