Dispositivi per cura ed assistenza e abbattimento barriere architettoniche

Presidi protesici / ausili sanitari

Il medico prescrive i prodotti necessari ed il cittadino riceve dal servizio amministrativo distrettuale una tessera (per massimo 12 mesi) o la timbratura della prescrizione. I presidi protesici possono essere ritirati dalla farmacia o presso le ditte sanitarie fornitrici.

L'Azienda sanitaria provinciale fornisce gratuitamente ad invalidi civili, invalidi di guerra e del lavoro, invalidi minorenni (con invalidità permanente) cittadini in situazioni particolari (cittadini con limitata autonomia in attesa di accertamento per invalidità) i seguenti mezzi:

  • Presidi protesici (p. es. sedie a rotelle, letti, deambulatori)
  • Protesi (p. es. per arti, protesi uditive)
  • Ortesi (p. es. busti ortopedici, scarpe ortopediche, apparecchi di sostegno) legati alla disabilità accertata.

In caso l'Ufficio invalidi civili del competente Comprensorio sanitario dell'Azienda sanitaria dell'Alto Adige non conceda il presidio protesico è possibile inoltrare ricorso all'Ufficio distretti sanitari con sede in via Canonico Michael Gamper 1 a Bolzano.

 

    

Meno barriere - Più qualità di vita