News

  • Attività estive, in discussione i nuovi criteri di sostegno

    L’assessora alla famiglia Waltraud Deeg durante l’incontro di Merano

    Sono in fase di rielaborazione e riorganizzazione, da parte dell’Agenzia per la famiglia, i criteri e gli strumenti di sostegno a favore delle attività che offrono assistenza a bambini e ragazzi nei periodi non "coperti" dalla scuola. Per fare il punto della situazione, l’assessora Waltraud Deeg ha incontrato i rappresentanti delle associazioni impegnate nel settore.

  • Audit famiglia e lavoro, premiate cinque aziende altoatesine

    Foto di gruppo dell’assessora Waltraud Deeg con tutte le aziende certificate e ri-certificate dall’Audit famigliaelavoro

    Sono cinque le aziende altoatesine a misura di famiglia che hanno ricevuto oggi (19 novembre) nell’ambito della Fiera d’autunno di Bolzano la certificazione Audit famigliaelavoro. Dalla vendita di tè alla produzione di energia, "la possibilità di conciliare il tempo del lavoro con quello della famiglia produce sempre risultati positivi", ha sottolineato l’assessora Waltraud Deeg.

  • Giornata dei diritti dell'infanzia: offrire sicurezza e protezione

    Kinder brauchen ein liebevolles Umfeld./Foto LPA kl

    In occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia, che si celebra il 20 novembre, le assessore provinciali alle politiche sociali Martha Stocker e alla famiglia Waltraud Deeg sottolineano il diritto a una famiglia che consenta ai bambini di crescere accompagnati da amore, protezione e sicurezza.

  • Famiglie più forti, incontro su separazioni e divorzi il 23 novembre

    Il tema delle separazioni e dei divorzi è al centro del secondo incontro di rete del progetto "Famiglie più forti". Appuntamento lunedì 23 novembre presso il cortile interno di Palazzo Widmann con l’assessora Waltraud Deeg, la presidente del Tribunale di Bolzano, Elsa Vesco, e l’ex giudice di famiglia, Jürgen Rudolph.

  • 19 novembre: consegna certificati audit famigliaelavoro

    Anche quest’anno diverse imprese altoatesine ottengono un riconoscimento per la loro attenzione verso la famiglia. Il certificato "audit famigliaelavoro" sarà conferito giovedì 19 novembre a Bolzano nell’ambito della Fiera d’autunno 2015.

  • Conciliazione lavoro-famiglia, Deeg in visita alla Salewa

    L’assessora Waltraud Deeg con Heiner Oberauch e le collaboratrici che gestiscono la microstruttura aziendale di assistenza alla prima infanzia

    Prosegue il tour dell’assessora Waltraud Deeg in visita alle aziende maggiormente attive nella conciliazione fra i tempi del lavoro e quelli della famiglia. Ieri (10 novembre) è stato il turno della Salewa di Bolzano, al cui interno spicca la presenza di una microstruttura aziendale per l’assistenza alla prima infanzia gestita dalla cooperativa Tagesmütter.

  • Sondaggio lavoro-famiglia: maggiore informazione su offerte e servizi

    L’assessora provinciale alla famiglia Waltraud Deeg registra positivamente il sondaggio effettuato negli ultimi mesi dal sindacato ASGB sulla conciliabilità famiglia-lavoro e fa il punto su tre aspetti emersi dall’indagine: previdenza sociale e pensioni, fabbisogno di strutture, sicurezza del posto di lavoro. Si punta a rafforzare l’informazione sulle tante offerte già esistenti.

  • Deeg visita microstruttura per infanzia: lodata l'attenzione alla famiglia

    LRin Deeg mit den Verwantwortlichen der Volksbank und der Sozialgenossenschaft "Tagesmütter"./Foto LPA kl

    Microstrutture aziendali per l’infanzia sono un valore aggiunto per le famiglie e i datori di lavoro. Della qualità pedagogica, della dotazione degli spazi e dei vantaggi per genitori, bambini e imprese si è informata l’assessora provinciale Waltraud Deeg nella visita alla microstruttura della Banca popolare dell’Alto Adige, gestita dalla cooperativa sociale "Tagesmütter".

  • 3,6 milioni per formazione e consulenza alle famiglie

    L’assessora Deeg e Michaela Stockner dell’Agenzia per la famiglia alla presentazione del pacchetto di misure (foto USP/rm)

    “Siamo convinti che la promozione di servizi specializzati possa garantire alle famiglie un sostegno e un’informazione migliori nonché un rafforzamento precoce”, ha detto l’assessora provinciale Waltraud Deeg oggi (4 novembre) a Bolzano alla presentazione delle misure formative della Provincia. Il Dipartimento per la famiglia mette a disposizione ogni anno 3,6 milioni di euro.

  • Consulta famiglia incontra Kompatscher: sgravi fiscali, assistenza

    L’incontro fra la Consulta per la famiglia e il presidente della Provincia, Arno Kompatscher

    La Consulta per la famiglia ha incontrato il presidente Arno Kompatscher per discutere alcuni dei temi più significativi del settore: dagli sgravi fiscali previsti nel bilancio alla legge sugli appalti, sino alle linee guida per l’assistenza all’infanzia. "La politica per la famiglia - ha spiegato Kompatscher - è tra le priorità della Giunta, per quest’anno abbiamo assegnato 500 milioni".