News

  • Deeg sull'8 marzo: "Rafforzare la posizione della donna"

    L’importanza di posti di lavoro orientati alle esigenze della famiglia, per rafforzare la posizione della donna nella società, è richiamato dall’assessora provinciale Waltraud Deeg in occasione della Giornata della donna l’8 marzo.

  • Consulta della famiglia in clausura: educazione, conciliabilità, sostegno

    L’assessora Waltraud Deeg durante la riunione di clausura della nuova Consulta della famiglia

    Rafforzare le competenze educative dei genitori, migliorare la conciliabilità lavoro-famiglia, incrementare gli strumenti di sostegno finanziario. Ecco i tre obiettivi centrali della nuova Consulta per la famiglia, che si è riunita in clausura per approfondire queste tematiche sotto la presidenza dell’assessora Waltraud Deeg.

  • Cinque anni di "Lettere ai genitori", oltre 20mila destinatari

    Quinto compleanno per le "Lettere ai genitori": Gudrun Schmid, Waltraud Deeg e Stefan Walder

    Oltre 20mila mamme e papà in Alto Adige leggono le "Lettere ai genitori". Dalla loro nascita, avvenuta 5 anni fa, ad oggi, sono stati pubblicati 8 numeri della rivista che accompagna le famiglie nel percorso educativo dei figli. Il compleanno della brochure è stato festeggiato oggi (27 febbraio), e secondo l’assessora Deeg, si tratta di uno "strumento indispensabile per la formazione".

  • Le "lettere ai genitori" compiono 5 anni, il 27 febbraio conferenza stampa

    Le "lettere ai genitori" festeggiano il loro quinto compleanno. Nate come materiale informativo bilingue da distribuire alle famiglie, sono arrivate a coprire ben 8 diverse fasce d’età. Per l’occasione, l’assessora Waltraud Deeg traccerà un bilancio dell’iniziativa durante una conferenza stampa in programma il 27 febbraio.

  • Assegni familiari, 32 milioni a 15.500 famiglie

    La Provincia sostiene la famiglia: 32 milioni di contributi a 15.500 nuclei familiari

    La Provincia di Bolzano investe con decisione sulla famiglia, che rappresenta uno dei pilastri dell’agenda politica della Giunta. Rispondendo ad un’interrogazione in Consiglio, l’assessora Waltraud Deeg ha affermato che "lo scorso anno, per gli assegni familiari, la Provincia ha investito 32 milioni di euro, e i beneficiari sono state 15.500 famiglie".

  • Sostegno alla famiglia, domande di contributo entro il 28 febbraio

    Assistenza alla prima infanzia: domande di contributo entro il 28 febbraio

    Associazioni, enti, organizzazioni, centri Elki e Comuni che offrono attività di sostegno alla famiglia possono presentare le proprie domande di contributo entro il 28 febbraio all’Agenzia provinciale per la famiglia.

  • Famiglie più forti, lavoro di rete per una strategia di prevenzione

    Oltre 70 persone hanno partecipato a Palazzo Widmann all’incontro sul tema "Famiglie più forti"

    Contribuire a creare famiglie più forti: ecco l’obiettivo prioritario della Provincia in materia di politiche per la famiglia, un traguardo raggiungibile solo attraverso forme di collaborazione traversali e un efficiente lavoro di rete. A questo scopo, l’assessora Deeg ha riunito oggi (29 gennaio) oltre 70 rappresentanti del mondo sociale, sanitario e della formazione.

  • Dipendenti provinciali: assistenza all'infanzia anche con Tagesmutter

    I dipendenti provinciali possono utilizzare per l’assistenza ai figli le microstrutture aziendali e ora anche i servizi di Tagesmutter e contare sul sostegno finanziario del datore di lavoro: la Giunta provinciale ha approvato lo specifico schema di convenzione con le cooperative sociali che offrono il servizio di Tagesmutter.

  • Insediata la nuova Consulta per la famiglia

    Prima riunione oggi pomeriggio (23 gennaio) a Bolzano della nuova Consulta per la famiglia. L’organo, recentemente rinnovato e ampliato, e che ora può contare su ben 19 membri in rappresentanza di istituzioni, enti, gruppi e associazioni, è presieduto dall’assessora alla famiglia Waltraud Deeg, e nei prossimi quattro anni è chiamato a offrire pareri e consulenze alla Giunta provinciale.

  • Assistenza estiva e pomeridiana: Deeg incontra i Comuni

    Qualität und Bedarfsorientierung: LRin Deeg beim heutigen Treffen zum Thema "Sommer- und Nachmittagsbetreuung" - Foto: LPA/jw

    6,5 milioni di euro, oltre 300 progetti e 50.000 partecipanti: sono i dati dell’assistenza estiva e pomeridiana in Alto Adige. Offerta, fabbisogno, qualità e collaborazione tra istituzioni, promotori e utenti sono state discusse oggi (23 gennaio) nell’incontro promosso a Bolzano dall’assessora provinciale Waltraud Deeg con Comuni e comprensori.