News

  • Cresce la Consulta per la famiglia, Deeg: "Più forza, più partecipazione"

    Cresce il numero dei componenti della Consulta per la famiglia della Provincia di Bolzano, che in futuro passeranno da 11 a 19. "In questo modo - commenta l’assessore Waltraud Deeg - vogliamo dare più forza a questo organo tramite una maggiore partecipazione e un maggiore coinvolgimento dei gruppi di interesse".

  • Deeg: assistenza all'infanzia favorisce conciliabilità ma anche sviluppo

    Circa 1400 bimbi fino a 3 anni sono attualmente seguiti in asili nido e microstrutture. Non in tutti i casi i genitori sono lavoratori: il 23% di loro erano alla ricerca o non lavoravano al momento dell’iscrizione del figlio. Per l’assessora provinciale Deeg è la conferma che l’assistenza all’infanzia non è utile solo a conciliare famiglia e lavoro ma aiuta in situazioni problematiche.

  • Deeg sulla Giornata delle persone con disabilità: garantire prospettive

    Die Perspektive und die ANliegen von Menschen mit Behinderungen sollen in der Politik verstärkt Beachtung finden, dafür spricht sich Landesrätin Deeg anlässlich des Tages der Menschen mit Behinderung aus, der am 3. Dezember weltweit b

    Alle particolari sfide che devono affrontare le famiglie in cui vivono persone con disabilità si richiama l’assessora provinciale Waltraud Deeg in occasione della Giornata mondiale che si celebra domani. "L’attenzione verso le loro esigenze e i loro punti di vista devono diventare parte del lavoro della politica." Per questo è necessaria la cooperazione con chi rappresenta i loro interessi.

  • Bookstart: strenne natalizie per i piccolissimi

    Sette valigette "trolley" con a testa 40 titoli in italiano ed in tedesco in circuitazione fra i punti per l’infanzia (Foto: USP/Progetto Bookstart)

    Nell’ambito del progetto "Bookstart", seguito dall’Agenzia per la famiglia e gli Uffici biblioteche dei Dipartimenti scuola e cultura italiana e tedesca, suggerimenti editoriali per letture da compiere nel periodo d’Avvento e di Natale con i bambini sono pubblicati sulla pagina web www.provincia.bz.it/bookstart

  • Assistenza all'infanzia, più posti per le microstrutture

    Nel 2013, in Alto Adige, 770 bambini hanno trovato posto in uno degli asili nido sparsi sul territorio

    Sono 50, sparsi su 35 comuni, me microstrutture per l’infanzia attualmente attive in Alto Adige, 4 in più rispetto al 2013. Dato che lo scorso anno in 22 casi vi è stata la necessità di attivare delle liste di attesa, nel 2014 l’offerta è stata ampliata. Questi i dati presentati dall’assessore alla famiglia Waltraud Deeg in risposta ad un’interrogazione presentata in Consiglio.

  • Nuova Lettera ai genitori: al centro i bambini tra 5 e 7 anni

    La responsabile del progetto Gudrun Schmid e l’assessora alla famiglia Waltraud Deeg - Foto:USP/jw

    "Pronti per nuove avventure", questo il titolo della nuova Lettera ai genitori edita in questi giorni dalla Provincia. Al centro delle informazioni utili a genitori ed educatori ci sono i bambini tra 5 e 7 anni. La nuova Lettera ai genitori è disponibile nell’Agenzia provinciale per la famiglia.

  • Deeg sulla giornata dell'infanzia: "Famiglie forti per il bene dei bambini"

    Si celebra domani, 20 novembre, la giornata internazionale dell’infanzia, e sul tema interviene l’assessore provinciale Waltraud Deeg. "La famiglia - sottolinea - è il punto di riferimento dei bambini per la loro crescita e il loro sviluppo, e per questo noi vogliamo rafforzare questa istituzione fondamentale della nostra società".

  • Assistenza all'infanzia, quasi tre milioni di euro per le Tagesmutter

    Assistenza alla prima infanzia: nel 2014 quasi tre milioni di euro per le Tagesmutter

    Ammonta a quasi 3 milioni di euro il finanziamento garantito dalla Giunta provinciale, per l’anno 2014, al servizio di Tagesmutter. Nel corso dell’ultima seduta, su proposta dell’assessore Waltraud Deeg, è stato approvato un contributo di 1,218 milioni di euro, con le singole organizzazioni che possono richiedere un anticipo pari all’85% del totale.

  • Dalla Giunta: microstrutture per l'infanzia, più posti e meno burocrazia

    Più posti a disposizione dei bambini e meno burocrazia. Questo l’obiettivo dei nuovi criteri per i contributi alle microstrutture aziendali approvati oggi (18 novembre) dalla Giunta provinciale su proposta dell’assessore Waltraud Deeg. Con la modifica alla normativa in vigore si punta a parificare le microstrutture al servizio di Tagesmutter.

  • Politica per le generazioni: Deeg incontra federazione terza età

    L’assessora Deeg con Bertignoll e von Dellemann (a destra) - Foto: USP/Karin Leiter

    Una politica per la famiglia trasversale a tutte le generazioni: questo il tema di fondo del colloquio a Bolzano tra l’assessora provinciale alla famiglia Waltraud Deeg e la dirigenza del Seniorenbund, una nuova organizzazione nel settore della terzà età. guidata da Otto von Dellemann e Norbert Bertignoll.