Lo scrigno delle idee a favore delle famiglie

Sport Educazione

Il progetto Sport Educazione ha per scopo la formazione e l’educazione dei giovani soprattutto attraverso lo sport.

Il progetto Sport Educazione che USSA porta avanti da oltre 20 anni, ha per scopo la formazione e l’educazione dei giovani soprattutto attraverso lo sport che propone sia attraverso diverse società affiliate sia direttamente durante I periodi di vacanze e in generale di tempo libero quando è da parte delle famiglie più sentita la necessità di avere un aiuto nell’assistenza ai giovani.

Il progetto quindi si sviluppa di sabato, durante l’intero anno scolastico dalle 08.00 alle 12.30 e nei periodi di vacanze: dei Santi, di Carnevale e in particolare nel periodo estivo.

Il progetto che riguarda il sabato si articola in quattro periodi secondo l’andamento stagionale e prevede lo svolgimento di Tennis, Pattinaggio a rotelle e attività di palestra in autunno tennis pattinaggio su ghiaccio attività di palestra nel secondo periodo e nel periodo primaverile ancora tennis (per il quale è disponibile la tennishalle pattinaggio a rotelle, ciclismo e gita.

Per le vacanze dei Santi proponiamo soprattutto giochi con la palla e attività di palestra (generalmente nel periodo le condizioni atmosferiche non sono buone)

Per quanto riguarda le vacanze di Carnevale riproponiamo attività di palestra, tennis pattinaggio su ghiaccio dalle 08.00 alle 12.00 e sci alpino e nordico. Queste due ultime attività comportano trasferimenti a Obereggen e Passo Lavazè e l’impegno per l’intera giornata.

Durante l’estate proponiamo per 9 settimane dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 16.00 (pranzo compreso) sport vari (calcio, pallavolo, pallacanestro, tiro con l’arco e i vecchi giochi di cortile quali campana, salto della corda, corsa nei sacchi, gincana e ciclismo e una gita in settimana finalizzata a far conoscere il territorio Provinciale).

Per lo svolgimento di queste attività ci avvaliamo di collaboratori qualificati (diplomati ISEF, e allenatori e istruttori delle varie discipline, in inverno dei maestri di sci delle varie scuole)

Per la città di Bolzano, nella quale si concentra la maggior parte delle attività il problema principale è rappresentato dalla limitata disponibilità di spazi e strutture.

I risultati ottenuti sono stati finora soddisfacenti, ma sarà possibile un ulteriore miglioramento del progetto man mano che i dati di esperienza verranno assimilati da dirigenti e operatori.

Il sostegno della Provincia è comunque condizione indispensabile per la riuscita di queste attività.

Contatto:
Bosin Carloemanuele
USSA
Via Trieste 17
Tel. 0471 272089
amministrazione@ussa.bz.it
www.ussa.bz.it