Ambulatorio specialistico per la salute psicosociale dell’età evolutiva

Gli ambulatori e il reparto per acuti integrano l'offerta residenziale e semiresidenziale per bambini e ragazzi con diagnosi psichosociali .

La deliberazione della Giunta provinciale del 18 giugno 2007, n. 2085, sull’istituzione della rete provinciale di psichiatria e psicoterapia dell’età evolutiva prevede tra l’altro l’ampliamento dell’offerta assistenziale ambulatoriale. In attuazione di questa disciplina la Giunta provinciale ha approvato con deliberazione del 24 agosto 2009, n. 2116, le linee guida per l’istituzione di ambulatori specialistici per la salute psicosociale nell’età infantile ed evolutiva e creato in questo modo i presupposti legali e formali per l’attivazione degli ambulatori.

La deliberazione prevede l’implementazione di quattro ambulatori specialistici per la salute psicosociale nell’età infantile ed evolutiva, i quali ricoprono il territorio della Provincia Autonoma di Bolzano.

La dotazione minima di personale di un ambulatorio specialistico è composta dai seguenti equivalenti a tempo pieno:

  • un medico specialista in psichiatria infantile e dell’età evolutiva
  • un psicologo/una psicologa con formazione specialistica in psicoterapia infantile ed adolescenziale con rispettiva esperienza clinica e competenza diagnostica e terapeutica
  • un educatore/una educatrice professionale
  • un/una assistente sociale

Con deliberazione della Giunta provinciale del 19 novembre 2012, n. 1710, sono stati approvati il piano di sviluppo e il programma planivolumetrico per la realizzazione di un reparto di psichiatria e psicoterapia dell’età evolutiva per acuti.

Il reparto di psichiatria e psicoterapia dell’età evolutiva per acuti in regime ordinario e diurno presso l’ospedale di Merano è in grado di garantire un’adeguata risposta ai bisogni dei minori affetti da disturbi psicopatologici e costituisce un ulteriore elemento essenziale nella costruzione di una rete assistenziale per i bambini e ragazzi affetti da disturbi psichici/psichiatrici.

Il reparto per acuti di Merano ha 12 posti letto residenziali e 3 posti letto a regime di ricovero diurno. I ricoveri ovvero le accoglienze sono effettuati tramite il Pronto Soccorso e gli ambulatori specialistici.