Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (FUSS)

Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (FUSS)

Le scuole in lingua italiana della Provincia Autonoma di Bolzano utilizzano dal 2005 in tutte le postazioni didattiche la distribuzione GNU/Linux FUSS, sviluppata all'interno del progetto e rilasciata con licenza libera.

Il progetto FUSS ha portato alla costituzione di un gruppo di docenti adeguatamente formati con lo scopo di aggiornare e sostenere gli insegnati nell'utilizzo delle TIC nell'attività didattica e supportare i referenti delle scuole nella gestione delle reti informatiche.

L'idea di fondo del progetto è pensare l'informatica come strumento trasversale per l'insegnamento e non solo come disciplina specifica o come semplice addestramento all'utilizzo di alcuni pacchetti software, ma anche come valido supporto alla didattica stessa.

La scuola italiana propone con cadenza triennale il Piano delle Tecnologie nella societá dell'informazione (TSI). Il piano triennale é accompagnato dalle Linee Guida che intendono fornire alle scuole indicazioni utili per un corretto utilizzo delle tecnologie nella didattica.

Con questo obiettivo viene distribuito a docenti, studenti e famiglie il software utilizzato a scuola, favorendo in questo modo lo sviluppo di una cultura informatica basata sulla condivisione e diffusione delle conoscenze.

FUSS

Via del Ronco, 2 - 39100 Bolzano
tel. +39 0471 411210 - fax +39 0471 411229
e-mail: is.finanz-scol@scuola.alto-adige.it - PEC: finanziamentoscolastico@pec.prov.bz.it
Referente: Paolo Dongilli - Tel +39 0471 411337 mail paolo.dongilli@provincia.bz.it