Provvedimenti a favore di istituzioni

Le scuole, i comuni e i convitti possono rivolgersi all'Ufficio Assistenza scolastica per richiedere sovvenzioni.

Sulle seguenti pagine queste istituzioni possono trovare le informazioni necessarie.

Contributi per la gestione dei convitti

Tramite la concessione di borse di studio, vengono sovvenzionati solo le alunne e gli alunni in condizioni finanziarie disagiate.
Oltre a ciò i convitti ospitano molte alunne e di alunni per motivi scolastici.

Per questo motivo la Provincia concede contributi per la gestione dei singoli collegi e convitti studenteschi. Questo fa sì che i convitti riescano ad offrire il loro servizio alle alunne e agli alunni a prezzi moderati. Tale incentivazione quindi favorisce indirettamente anche tutti le alunne e gli alunni che durante l'anno scolastico risiedono in un convitto in provincia di Bolzano.

Entro il 31 gennaio i convitti devono inoltrare la domanda per la concessione dei relativi contributi direttamente all'Ufficio Assistenza scolastica.

A chi rivolgersi?

Per ulteriori informazioni sui contributi ai collegi e convitti studenteschi ci si può rivolgere a:

Ufficio Assistenza scolastica
Brigitte Schgraffer Comploi
Palazzo 7, via Andreas Hofer 18
39100 Bolzano
(stanza 203)
tel. 0471 413383
e-mail: brigitte.schgraffer-comploi@provincia.bz.it

Chi avesse bisogno di informazioni sui diversi collegi e convitti studenteschi può rivolgere a questa organizzazione:

Arbeitsgemeinschaft Südtiroler Heime (a*sh)
(Comunità di lavoro dei convitti altoatesini)
Via dei Vanga 91
39100 Bolzano
tel. 0471 223573
e-mail: info@ash-heime.it
Sito internet: www.ash-heime.it (Link esterno)
Orari di apertura: nei giorni scolastici martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 09.00 alle 12.00

Dove è reperibile il modulo?

Presso l'Ufficio Assistenza scolastica

Modulistica e documentazione da scaricare

L'ammontare del contributo viene calcolato in base ai criteri vigenti, tenendo conto dei mezzi finanziari a disposizione nel bilancio provinciale. Il contributo in ogni caso non può essere superiore al 90% dei costi dichiarati e approvati.

Le domande devono essere firmate dalle rappresentanti legali/dai rappresentanti legali del convitto. Sono ammessi a contributo tutti i convitti che ospitano alunne e alunni delle scuole dell'obbligo e delle scuole secondarie di secondo grado.

Per ottenere un contributo deve esser consegnata una domanda che deve essere documentata tramite i seguenti allegati:

  • motivazione della domanda,
  • relazione tecnica,
  • preventivo di spesa,
  • piano di finanziamento.

Termine di presentazione

La pianificazione viene effettuata a gennaio. Di seguito - dopo una consultazione con l'ufficio - la domanda deve essere presentata (vedi il modulo "istruzioni procedimento" in fondo alla pagina).

Attenzione: Questo non vale per lavori straordinari urgenti!

Luogo di presentazione

Ufficio Assistenza scolastica
(stanza n. 203)
Palazzo 7, via Andreas Hofer 18
39100 Bolzano

A chi rivolgersi?

Per ulteriori informazioni e chiarimenti riguardo al contributo ci si può rivolgere a:

Ufficio Assistenza scolastica
Brigitte Schgraffer Comploi
Palazzo 7, via Andreas Hofer 18
39100 Bolzano
(stanza 203)
tel. 0471 413383
e-mail: brigitte.schgraffer-comploi@provincia.bz.it

Modulistica e documentazione da scaricare

In base al numero di sezioni e bambini presenti la Provincia assegna un contributo per la gestione delle scuole materne al comune.

In base all'art. 11 della legge provinciale n. 7/1974 in vigore, la competenza per la gestione del servizio di refezione scolastica è dei comuni, tenendo in considerazione il fatto che i comuni conoscono meglio le esigenze della popolazione residente.

Con delibera del 13/06/2005 n. 2039 (modificata con delibera del 03/07/2006 n. 2391 e del 12/03/2007 n. 678) la Giunta Provinciale, nell'ambito della realizzazione del pacchetto famiglia, ha approvato le linee guida per la partecipazione della Provincia alle spese di gestione del servizio di refezione scolastica.

I criteri per l'accesso, l'ammontare della spesa di partecipazione a carico degli utenti e le modalità di domanda da parte delle alunne e degli alunni vengono stabiliti dal comune.

Contributo per la gestione della refezione scolastica

In base alla delibera del 13/06/2005, n. 2039 la Provincia può rimborsare fino a un massimo del 40% dei costi complessivi sostenuti ai comuni.

Per poter beneficiare di questo contributo i comuni devono inoltrare la domanda entro il 31 ottobre all'Ufficio Assistenza scolastica tramite l'indirizzo e-mail assistenza.scolastica@provincia.bz.it oppure all'indirizzo di posta certificata PEC schulfuersorge.assistenzascolastica@pec.prov.bz.it.

I comuni entro il 15 agosto devono presentare la rendicontazione per l'anno scolastico precedente e il rilevamento dei dati all'Ufficio Assistenza scolastica tramite uno degli indirizzi mail sopra indicati.

La modulistica necessaria verrà pubblicata su questa pagina in tempi utili.

Modulistica e documentazione da scaricare

Documentazione di supporto per appalti del servizio di refezione scolastica