Deutsches Sprachdiplom (DSD)

Il “Deutsches Sprachdiplom”, in breve DSD, è un esame di lingua riconosciuto a livello internazionale realizzato e gestito dal KMK - Conferenza dei Ministri dell’Istruzione degli Stati della Repubblica federale di Germania.
La Provincia di Bolzano ha sottoscritto un protocollo d'intesa con il KMK grazie al quale l'esame DSD del primo livello (kleines Sprachdiplom - DSD I) sarà introdotto nel sistema scolastico in lingua italiana come strumento di certificazione linguistica per i livelli A2/B1 del QCER nelle scuole secondarie di primo grado e nel biennio delle scuole superiori ad indirizzo tecnico oppure con formazione professionale.

Il certificato DSD I è gratuito per tutti i partecipanti all'esame e, una volta conseguito, é equivalente all’attestato di bilinguismo C.

L’esame DSD I è composto da 4 ambiti di competenza:

  • comprensione di ascolto,
  • comprensione di lettura,
  • comunicazione scritta,
  • comunicazione orale

e viene sostenuto in un’unica sessione nel mese di marzo.

I candidati che superano solamente una parte dell'esame ottengono una certificazione parziale. L'esame potrà essere ripetuto nel caso non venisse superato.

Nell’anno scolastico 2018/19 si inizierà con l'introduzione dell'esame in 9 scuole-pilota, per estenderlo successivamente a tappetto in tutte le scuole del primo ciclo nonché quelle ad indirizzo tecnico e professionale.
Per visionare la delibera della Giunta provinciale del 30.10.2018, n. 1105 "Progetto DSD I per le scuole in lingua italiana. Approvazione del Protocollo d’Intesa tra la Conferenza dei Ministri dell’Istruzione degli Stati federali della Repubblica Federale di Germania e la Provincia autonoma di Bolzano", visita la pagina del sito dedicata alla normativa.

Contatti

Direzione provinciale Scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado a carattere statale in lingua italiana
Servizio Tedesco seconda lingua e lingue straniere
via del Ronco 2, 39100 Bolzano
e-mail: issovr-scol@scuola.alto-adige.it - PEC: sovrintendenza.hauptschulamt@pec.prov.bz.it