Docenti a tempo determinato

I contratti a tempo determinato nelle scuole primarie, secondarie ed artistiche della Provincia di Bolzano vengono stipulati per le seguenti tipologie:

  • supplenze annuali: cattedre o posti d'insegnamento vacanti o disponibili con rapporto di lavoro fino al 31 agosto dell'anno scolastico di riferimento;
  • supplenze temporaneee: fino al termine delle attività didattiche di fatto disponibili fino al 30 giugno dell'anno scolastico di riferimento;
  • supplenze temporanee con rapporto di lavoro limitato alla effettiva permanenza delle esigenze di servizio per coprire le assenze del docente titolare (malattia, maternità ecc.)

Ai soli fini dell' attribuzione delle supplenze annuali e fino alla fine delle attività didattiche viene presa in considerazione la migliore posizione che i docenti rivestono nelle graduatorie provinciali ad esaurimento e nelle graduatorie provinciali, come stabilisce l'art. 12, comma 2/quater Legge provinciale 12.12.1996 n. 24 e successive modifiche (PDF). Gli stessi vengono convocati, nel mese di agosto di ogni anno, presso gli Uffici dell'Intendenza scolastica Italiana per la scelta dei posti secondo un calendario di convocazioni predisposto a tal fine. Tutte le operazioni di attribuzione dei posti da parte dell'Intendenza scolastica Italiana terminano entro la data del 31 agosto.

Per i posti residui dopo tale data e per le supplenze temporanee la competenza passa ai dirigenti scolastici che procedono scorrendo le graduatorie di istituto.

Qualora non sia possibile procedere alla nomina mediante lo scorrimento delle graduatorie d'istituto perché esaurite o non presenti, i dirigenti scolastici procedono alla nomina di persone non munite dei requisiti prescritti per l'accesso che ne abbiano fatto domanda. La domanda va presentata direttamente alle singole scuole. Non è previsto l'uso di una particolare modulistica.