Riammissioni in servizio

docenti a tempo indeterminato che hanno cessato il servizio per dimissioni, collocamento a riposo o per decadenza dall’impiego per una delle cause previste dalle lettere b) e c) dell’art. 127 del DPR nr. 3/1957, possono chiedere di essere riammessi in servizio, sentito il parere del Consiglio scolastico provinciale (Consiglio del personale docente).

La riammissione in servizio è subordinata alla disponibilità del posto in base a quanto disposto dall'art. 2 della deliberazione della Giunta provinciale relativa alle assunzioni del personale docente per l'anno scolastico di riferimento (delibera assunzioni nr. 455/2019) e non può aver luogo se la cessazione dal servizio sia avvenuta in applicazione di disposizioni di carattere transitorio o speciali.

L’Istituto della riammissione in servizio è previsto dall’art. 132 del DPR 10 gennaio 1957, nr. 3 e dall’art. 516 del Decreto Leg.vo 16 aprile 1994, nr. 297.

La domanda di riammissione può essere presentata per una sola provincia, anche se diversa da quella nella quale si prestava servizio prima della cessazione.

La data di scadenza per la presentazione delle domande di riammissione in servizio per scuole in lingua italiana di questa della provincia di Bolzano è fissata al 1 giugno.

Contatti

Intendenza scolastica italiana
Ufficio Amministrazione scolastica

Via del Ronco 2 - 39100 Bolzano
tel. + 39 0471 411320 /21 - fax +39 0471 411329
e-mail: is.organici@scuola.alto-adige.it - PEC: is.organici@pec.prov.bz.it

  • Francesca Busini - tel. +39 0471 411291
  • Michela Cattani - tel. +39 0471 411350
  • Ornella Masera - tel. +39 0471 411363
  • Amalia Melato - tel. +39 0471 411410
  • Marisa Pantaleone - tel. +39 0471 411405
  • Elisabetta Scarano - tel. +39 0471 411335