Servizio inclusione

In queste pagine, il Servizio Inclusione della Direzione Istruzione e Formazione italiana, propone materiali di formazione e aggiornamento, approfondimento, riferimenti normativi, servizi e supporti rivolti a docenti, famiglie, Istituzioni e Enti, perché l'inclusione sia per tutti.

La scuola che pratica l'inclusione:

  • considera la diversità una risorsa e una ricchezza, piuttosto che un limite
  • dà importanza alla partecipazione piena di ciascuno alla vita scolastica
  • rispetta i bisogni educativi di ciascuno
  • lavora per realizzare per ciascun bambino e ciascuna bambina l’eguaglianza delle opportunità

Il processo di inclusione è più complesso per gli alunni e le alunne con Bisogni Educativi Speciali (BES), cioè con:

  • disabilità certificate, per esempio Disturbi dello spettro autistico - Ritardo mentale - Malattie [...]
  • disturbi evolutivi specifici certificati, per esempio Disturbi specifici dell'apprendimento (DSA) - Disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) - Deficit del linguaggio - Disturbo della coordinazione motoria [...]
  • svantaggio socioeconomico - linguistico - culturale

In questo senso i Bisogni Educativi diventano Speciali e per lavorarci adeguatamente necessitano competenze e risorse speciali, migliori, più efficaci.

Per orientarti meglio nell'idea di BES vedi la mappa concettuale (PNG).

In quest'ottica è stato attivato anche il "Progetto Successo Formativo", per prevenire e recuperare le situazioni a rischio di abbandono precoce del percorso scolastico. Per approfondire vai alla pagina dedicata di questo sito.  

Il Servizio Inclusione ha inoltre la funzione di coordinamento delle collaboratrici e dei collaboratori all'integrazione che operano nelle scuole (a partire dalla scuola dell'infanzia) e nella Formazione professionale. Per approfondire vai alla pagina dedicata di questo sito.

Anche il coordinamento delle attività di Educazione alla salute, compete al Servizio Inclusione. Per approfondire la tematica vai alle pagine dedicate.

 

Per saperne di più...

Convegni, seminari, eventi dedicati

Consulta i materiali di convegni, seminari ed eventi organizzati dal Servizio Inclusione.

Piattaforma Futura online

PEI e PDP - Modello E - Progetti Educazione alla salute

Normativa

Raccolta della normativa sull'inclusione

Approfondimenti

Informazioni e materiali inerenti i Bisogni Educativi Speciali

Sportelli di consulenza

rivolti a insegnanti, collaboratori, educatori e famiglie

Valutazione

delle competenze di alunne e alunni con Bisogni Educativi Speciali

Offerta di aggiornamento e formazione

rivolta anche ai docenti curricolari

Alunni adottati

Gruppo di lavoro e azioni

PAIS - Centro di documentazione per l'inclusione scolastica

Prestito libri e materiali

Azioni per l'inclusione

Il mondo delle parole - Individuaz. precoce difficoltà lettoscrittura - Progetti ponte

FAQ

Raccolta delle domande e delle richieste più frequenti

Contatti

Direzione provinciale Scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado a carattere statale in lingua italiana
Servizio Inclusione e consulenza scolastica
Via del Ronco, 2 - 39100 Bolzano
e-mail: servizio.inclusione@provincia.bz.it

  • Ispettore: Giuseppe Augello tel. 0471 411344
  • Referenti Formazione e aggiornamento: Morena Bezzati tel. 0471 411327; Monica Boscaro tel. 0471 411448; Catia Casadei tel. 0471 411478
  • Eventi: Morena Bezzati tel. 0471 411327
  • Referente Gruppi di lavoro - Sportelli di consulenza - PAIS: Silvana Trevisan tel. 0471 411334 oppure 0471 417974
  • Referente Personale collaboratore all'integrazione: Rosanna Zampedri tel. 0471 411358
  • Referente Formazione professionale: Silvia Casazza tel. 0471 411460
  • Referente Scuola dell'infazia: Cinzia Cibin tel. 0471 411464
  • Docenti distaccati: Antonio Fiaschi tel. 0471 411442; Paolo Rech tel. 0471 411467; Silvia Sartori tel. 0471 411452