Servizio provinciale di valutazione

L’autonomia progettuale ed organizzativa di cui godono le scuole comporta che ogni istituzione scolastica sia responsabile del proprio intervento educativo in un’ottica di trasparenza e di responsabilità. Per questo motivo la Legge Provinciale numero 5/2008 (Link esterno) (art. 1bis) ha individuato due forme di valutazione: interna ed esterna ed ha riconosciuto e sottolineato l’importanza della forte interrelazione tra le due.

La valutazione interna consente alle scuole di verificare la qualità e l’efficacia della propria offerta formativa con adeguate procedure e strumenti.

La valutazione esterna, invece, verifica oltre all'efficienza e all’efficacia delle singole scuole, comprese quelle dell’infanzia, la qualità del sistema scolastico e formativo nel suo complesso. A tale scopo si avvale anche della collaborazione di organismi nazionali e internazionali. La valutazione esterna é stata affidata dal Decreto del Presidente della Provincia n. 39/2012 (Link esterno) al Servizio di Valutazione.

Inoltre il sistema scolastico provinciale partecipa ad indagini nazionali ed internazionali proposte dall'INVALSI (Link esterno) (Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema educativo di Istruzione e Formazione), che realizza annualmente le indagini nazionali (SNV), volte a confrontare i livelli di apprendimento degli studenti in italiano e matematica. Invalsi é inoltre referente nazionale per indagini internazionali, quali IEA, PISA, PIRLS e TIMSS. (Link esterno)

Contatti

Direzione Istruzione e formazione italiana
Servizio Provinciale di Valutazione per l'istruzione e la formazione in lingua italiana

Via del Ronco 2 - 39100 Bolzano
tel. +39 0471 411454 - fax +39 0471 411309
www.provincia.bz.it/servizio-valutazione-italiano - e-mail: servizio.valutazione@provincia.bz.it