Contenuto principale

banner formazione continua sul lavoro

Formazione Continua sul Lavoro

Il Servizio di Formazione Continua sul Lavoro è un’area di coordinamento della Formazione Professionale in lingua italiana alla quale è stato assegnato il compito di promuovere l’offerta di formazione continua sia per i singoli lavoratori che vogliono accedere individualmente a percorsi formativi di ri/qualificazione ed aggiornamento professionale, che per le Aziende del territorio provinciale che ricercano risposte formative per adeguare o mantenere la propria competitività sul mercato.
Ha inoltre il compito di monitorare la qualità dell’offerta formativa finanziata da fondi pubblici e di accertare, garantire e certificare la qualità dei risultati di professionalità conseguiti dai lavoratori per i quali sono state avviate le azioni formative.

Il Servizio di Formazione Continua sul Lavoro (articolato tra Ripartizione e Scuole Professionali) è strutturato per garantire le seguenti attività:

  • analisi dei fabbisogni formativi;
  • produzione di un catalogo di offerta formativa pubblica;
  • progettazione e gestione di attività formative personalizzate per singole Aziende o Settori produttivi;
  • definizione degli standard di qualità di progetti e interventi per la formazione continua.

Tra le modalità operative per attuare gli interventi di formazione continua il Servizio valuta, a fronte delle specifiche azioni: l’organizzazione e la gestione diretta delle azioni formative da parte dei CFP provinciali,
l’affidamento di corsi mediante convenzioni ad Enti o Agenzie di formazione non provinciali,
l’erogazione di contributi ad enti ed aziende in base alla presentazione, e successiva valutazione da parte della Ripartizione, di progetti formativi specifici.
Una particolare attenzione è posta nella valutazione della qualità delle azioni di Formazione Continua, l’accertamento delle competenze conseguite dai frequentanti ed il relativo riconoscimento dei “crediti formativi” maturati dai singoli corsisti. Lo sviluppo dell’attuale catalogo di offerta formativa pubblica dovrà necessariamente orientarsi verso soluzioni organizzative ed istituzionali che garantiscano al lavoratore un riconoscimento della propria professionalità in termini di conoscenze e competenze tecniche specifiche (e non) acquisite in percorsi formativi e sul luogo di lavoro.  

 

Spot radiofonico -  Catalogo corsi di aggiornamento professionale 

(Ultimo aggiornamento: 21/02/2014)