Attualità

  • Telefonia mobile e banda larga: RAS al lavoro nelle aree periferiche

    A Favogna, Mazia, a Malga Guazza/Schwemmalm e a Passo Rombo proseguono speditamente i lavori per la copertura del territorio con la telefonia mobile e la banda larga, coordinati dalla RAS su incarico della Provincia. A Passo Rombo sono entrati in esercizio i primi impianti di trasmissione.

  • Alto Adige digitale 2020, avviato il percorso verso la Provincia del futuro

    Misure, progetti e obiettivi per sostenere lo sviluppo di un’amministrazione sempre più moderna e orientata al futuro: questo il contenuto del piano strategico Alto Adige digitale 2020 approvato ieri dalla Giunta provinciale e presentato oggi (28 ottobre) dall’assessora Waltraud Deeg

  • Banda larga, collaborazione fra Provincia e Comuni sulla rete

    Rafforzare e intensificare la collaborazione fra Provincia e Comuni nel progetto di ampliamento della rete a banda larga. Questa la strada indicata dal gruppo di lavoro istituito dall’assessora Waltraud Deeg che coinvolge rappresentanti di entrambe le istituzioni. Sino ad oggi, in Alto Adige, 101 dei 116 comuni sono allacciati alla dorsale principale in fibra ottica.

  • Dalla Giunta: nuovi fondi per il programma banda larga

    Prosegue il progetto della Giunta provinciale di ampliare e potenziare la rete a banda larga in Alto Adige. Per proseguire con il programma relativo ai lavori previsti per il 2015, l’esecutivo ha approvato oggi (25 agosto) gli interventi proposti dalla RAS, stanziando una cifra di poco inferiore agli 1,4 milioni di euro.

  • Banda larga: delegazione altoatesina studia il modello Bassa Austria

    Un anno fa è stato presentato in Bassa Austria il nuovo modello di ampliamento della banda larga con fibra ottica, inserito dalla Commissione europea e dalla Banca mondiale tra i primi 15 di 120 progetti presentati. Una delegazione dall’Alto Adige con l’assessora provinciale all’informatica Waltraud Deeg ha voluto informarsi da vicino sul progetto di eccellenza.

  • Sistemi IT, gestione unitaria per la pubblica amministrazione

    Armonizzare i sistemi informatici degli enti pubblici che operano in Alto Adige, migliorarne la compatibilità e collaborare attivamente per ottimizzare le risorse e venire incontro alle esigenze dei cittadini. Questo l’obiettivo comune per la governance del settore IT lanciato dall’assessora Waltraud Deeg.

  • Dalla Giunta: sull'IT via libera a guida unitaria e tavoli di lavoro

    La Giunta provinciale ha approvato oggi (7 luglio) la proposta dell’assessora all’informatica Waltraud Deeg per una gestione coordinata del settore pubblico dell’IT. Un mix tra organi interni e sovraistituzionali e tavoli di lavoro dovrà assicurare l’adeguato sviluppo del settore informatico in Alto Adige e garantire lo scambio con l’economia privata e il mondo della formazione.

  • Mettiamoci in rete, banda larga "pubblica" su tutto il territorio

    #mettiamociinrete, questo lo slogan della campagna di sensibilizzazione sui vantaggi della banda larga, l’infrastruttura che consente di avere collegamenti internet ad alta velocità. "Vogliamo una rete pubblica, aperta e capillare sul territorio", ha sottolineato l’assessora Waltraud Deeg. La Rete Alto Adige dovrà essere gestita da una società satellite della nuova azienda energetica provinciale.

  • Banda larga, Deeg incontra la Ministra Guidi: "Chiave per lo sviluppo"

    Le strategie per la diffusione della banda larga e dei collegamenti internet superveloci. Questi gli argomenti al centro dell’incontro di oggi (11 giugno) a Roma tra l’assessora Waltraud Deeg e la Ministra per lo sviluppo economico Federica Guidi. "La banda larga è un’infrastruttura chiave per la crescita di un territorio", ha sottolineato la Deeg.

  • Banda larga, domani l'assessora Deeg a Roma dalla Ministra Guidi

    L’ampliamento della rete a banda larga: questo il tema al centro dell’incontro in programma domani (11 giugno) a Roma tra l’assessora provinciale Waltraud Deeg e la Ministra dello sviluppo economico Federica Guidi.