Open Data

I dati pubblici sono normalmente tutte le informazioni create, raccolte o gestite da parte di un ente pubblico. Non sono invece da considerare pubblici tutti i dati raccolti dalla pubblica amministrazione che contengono informazioni che possono ledere la privacy, il diritto d'autore o la sicurezza pubblica. Per questi dati non sussiste un interesse collettivo per la pubblicazione e pertanto non vengono diffusi pubblicamente.

La Pubblica Amministrazione produce, raccoglie, elabora e diffonde una grande quantità di informazioni che testimoniano la presenza delle istituzioni pubbliche nella società: gran parte dei documenti citati nei giornali, nelle pagine economiche e politiche, la gestione del territorio e dell'ambiente, molti rapporti tra privati e molte attività economiche si basano su informazioni elaborate dalle Pubblica Ammiistrazione.

All'interno della gamma di dati disponibili sono presenti varie tipologie di documenti: alcuni sono soggetti a vincoli precisi, quali ad esempio la sicurezza nazionale o la tutela della privacy, altri invece possono essere diffusi.

Obiettivi:

  • favorire la partecipazione della popolazione e delle imprese ai processi decisionali dell’amministrazione
  • favorire la crescita economica attraverso il riuso di questi dati

      Misure:

      • promozione dello sviluppo e dell’innovazione finalizzato a sviluppare nuove forme di interazione per e con i cittadini
      • creare nuovi servizi tramite il riuso dei dati e alla creazione di opportunità di servizi innovativi
      • maggior utilizzo del patrimonio informativo della pubblica amministrazione tramite l’accessibilità per uso privato
      • campagne di sensibilizzazione