Accreditamento dei servizi residenziali per anziani

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

La Provincia accredita, ai sensi della normativa provinciale vigente, le strutture residenziali per anziani, gestiti dagli enti gestori dei servizi sociali.

L’accreditamento consiste in una valutazione professionale, sistematica e periodica, mirante a garantire l’appropriatezza e il miglioramento continuo dei servizi sociali e sociosanitari.

L’accreditamento è condizione essenziale per accedere al finanziamento pubblico, compresa la stipula di convenzioni o altro tipo di accordi contrattuali. L’accreditamento non costituisce vincolo per gli enti pubblici a stipulare convenzioni o accordi contrattuali con gli enti erogatori di servizi accreditati.

Per le residenze per anziani, per le quali è già prevista un’autorizzazione secondo una normativa specifica, i criteri di accreditamento non valgono ai fini del rilascio dell’autorizzazione al funzionamento.

Presso la Ripartizione Politiche sociali (Dott.ssa Barbara Bisson) è istituito il Registro dei servizi sociali e sociosanitari accreditati - Area Anziani.  

Informazioni in generale: Residenze per anziani - Informazioni  

Il rilascio dell’accreditamento è subordinato all’accertamento della rispondenza del servizio alla pianificazione sociale provinciale, definita in base al fabbisogno complessivo, alle priorità programmatiche e alla distribuzione territoriale dei servizi esistenti, anche al fine di garantire l’accessibilità agli stessi e valorizzarne le aree di insediamento prioritario.

L’autorizzazione e l’accreditamento presuppongono il possesso dei seguenti criteri generali:

  • devono essere rispettate le norme vigenti in materia di: sicurezza e tutela della salute sul lavoro, igiene e barriere architettoniche.

Criteri per l'accreditamento dei servizi residenziali per anziani (Delibera 7 febbraio 2017, n. 145, art. 9)

La domanda di accreditamento deve essere presentata alla Ripartizione Politiche sociali, dove è istituito il Registro dei servizi sociali e sociosanitari accreditati.

L'uso del servizio è gratuito.

Per maggiori informazioni la invitiamo a consultare il sito Web dell'istituzione competente dedicato a questo servizio.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 11/05/2017)

Ente competente

24.2. Ufficio Anziani e distretti sociali
Palazzo 12, via Canonico Michael Gamper 1, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 82 63 Martin Schönauer
0471 41 82 53 Helga Mahlknecht
0471 41 82 61 Helga Näckler
0471 41 82 51 / 52 Segreteria/Sekretariat
Fax: 0471 41 82 69
E-mail: ufficio.anziani@provincia.bz.it
PEC: senioren.anziani@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/famiglia-sociale-comunita/sociale

Orario d'ufficio:

Lunedì, martedì, mercoledí e venerdí: ore 9.00 - 12.00
Giovedì: ore 8.30 - ore 13.00, ore 14.00 - 17.30

Scadenze

Il provvedimento di accreditamento è rilasciato entro 180 giorni dal ricevimento della domanda.

L’accreditamento ha validità massima di cinque anni.

Le residenze per anziani a cui è stato rilasciato un primo accreditamento sono considerate accreditate per ulteriori tre anni dalla scadenza del primo accreditamento.  

L’accreditamento è rinnovabile previa presentazione di apposita domanda almeno 60 giorni prima della scadenza dell'accreditamento in essere.

Servizi di nuova apertura, presentata la domanda di accreditamento, ricevono un accreditamento provvisorio per il tempo necessario alla verifica dell’attività svolta e della qualità erogata.