Contenuto principale

Opere ultimate

Costruzione del canale di collegamento tra l’impianto di teleriscaldamento e l’inceneritore di Bolzano

Ufficio competente

Ripartizione Infrastrutture, Ufficio impianti smaltimento rifiuti 10.5

Partecipanti al progetto

1. lotto
Progettista
Lombardia Risorse (MI)
Direttore d'ufficio
p.i Georg Simeoni
Direttore dei lavori
dott. Ing. Marco Massella, ex Direttore di Ripartizione
2. lotto
Coordinatore di progetto
dott. Ing. Marco Massella, ex Direttore di Ripartizione
Direttore d'ufficio
p.i Georg Simeoni
Responsabile di progetto
dott. Ing. Marco Massella, ex Direttore di Ripartizione
Progettista
dott. Ing. Klaus Plattner
Direttore dei lavori
dott. Ing. Klaus Plattner

Breve descrizione del progetto

Il collettore funge da allargamento della condotta di teleriscaldamento esistente. L’inceneritore è collegato alla rete di teleriscaldamento attraverso questo canale, realizzato in cemento armato.
L’inceneritore attuale fornisce un’energia termica di max. 9 MW.

Ulteriori informazioni

Il canale di raccolta è lungo complessivamente 1.080 m. Nel primo tratto è stato ricostruito anche il canale Volta e lo sbocco nell’Isarco è stato spostato a nord.
Il collettore è percorribile a piedi per 778 m, 219 m invece non sono percorribili a piedi. I restanti 83 m di tubature sono posati direttamente sotto il manto stradale.

Planimetrie, grafici, foto

Corografia

.

Per ingrandire cliccare sull'immagine.


Costi di costruzione

Costi complessivi del progetto (comprese somme a disposizione dell’amministrazione) secondo il consuntivo: 4,2 mio. Euro.

Tempi di realizzazione

Il progetto è stato realizzato in 2 lotti tra il 1997 ed il 2004.
Il primo lotto è stato eseguito dal 09.03.1998 fino al 24.11.1999, mentre il secondo lotto dal 13.02.2002 al 08.09.2003.

Geom. Ivano Cappello