Contenuto principale

Opere in fase di progettazione ed esecuzione

Riqualificazione del ponte sul rio Sinigo al km 31,650 sulla S.P. 98 nel comune di Avelengo

Ufficio competente

Ripartizione Infrastrutture, Ufficio tecnico strade ovest 10.1

 

Partecipanti al progetto

Coordinatore unico
Dott. Ing. Valentino Pagani, Ripartizione Infrastrutture
Direttore d’ufficio
Dott. Ing. Günther Kiem, Ufficio Tecnico Strade Ovest 10.1
Responsabile di progetto
Dott. Ing. Johannes Strimmer, Ufficio Tecnico Strade Ovest 10.1
Progettista generale
Dott. Ing. Alois Neulichedel
Direttore lavori
Dott. Ing. Siegfried Pohl
Ditta
Bilfinger Berger Instandsetzung Srl - Chem Bau Srl - Raffl Sahlbau Srl
 

Breve descrizione del progetto

Per aumentare la portata e rinforzare l’attuale ponte ad Avelengo lungo 153 m verrà realizzata una sospensione esterna. È previsto inoltre il risanamento delle superfici in cemento armato e l’allargamento della carreggiata.

Ulteriori informazioni

Il ponte di Avelengo è stato costruito negli anni 80, ma la sua portata non è adeguata alle esigenze attuali. Esiste inoltre anche un problema geometrico: una deformazione al centro dell’arco – in quel punto il ponte si è abbassato di mezzo metro.
Il ponte dovrà ora essere rinforzato con una sospensione di cavi pretensionati, esterni in filigrana che dovrà stabilizzare e rinforzare la costruzione. Grazie alla sospensione di cavi pretensionati il ponte verrà alzato di ca. 60 cm. È previsto anche il risanamento delle superfici in cemento armato della struttura portante. Procedendo in questo modo gli appoggi non dovranno essere demoliti, intervento che comporterebbe costi notevoli. Durante i lavori di risanamento il ponte largo 8,10 m verrà allargato fino a raggiungere una larghezza di 10,35 m.
Per i lavori di irrobustimento il Dipartimento ai lavori pubblici ha indetto appositamente un appalto concorso. “Procedendo in questo modo è stato possibile scegliere il progetto migliore”, afferma l’Assessore ai lavori pubblici Florian Mussner. Tra i sette progetti partecipanti è stato scelto dalla giuria del concorso quello delle ditte tedesche ed austriache BilfingerBerger, Chembau, Stahlbau Raffl. Si tratta di un progetto che propone una soluzione architettonica molto impegnativa ma anche una manutenzione relativamente economica.
Durante l’esecuzione dei lavori verrà introdotta la circolazione a senso unico alternato.

planimetrie, grafici, foto

Stato attuale

Stato attuale Per ingrandire cliccare sull'immagine.

Rendering sospensione esterna

Rendering sospensione esterna

Per ingrandire cliccare sull'immagine.


Fotomontaggio sospensione esterna

Fotomontaggio sospensione esterna

Per ingrandire cliccare sull'immagine.


Costi di costruzione

Costi complessivi
5 Mio Euro

Tempi di realizzazione

Consegna dei lavori 
26.03.2007
Collaudo statico
30.05.2008
Fine lavori
26.3. 2008

Dr. Ing. Johannes Strimmer - 30.5.2008