News

Promemoria: eventuale richiesta di spostamento attività entro il 31.12.2020

L’eventuale richiesta per uno spostamento di attività dal 2020 al 2021 è da inviare all’Ufficio Innovazione e tecnologia via PEC entro il 31.12.2020

Gentile Imprenditrice, gentile Imprenditore,

 

il presente promemoria riguarda tutti i contributi approvati a favore della Sua impresa dallo scrivente Ufficio nel 2018 oppure nel 2019 oppure nel 2020 e per i quali non è ancora stato inviato il rendiconto relativo al cronoprogramma 2020.

 

In base alle regole vigenti in materia di armonizzazione dei bilanci (decreto legislativo n. 118/2011 nonché legge provinciale n. 1/2002) le liquidazioni dei contributi avvengono sulla base del cronoprogramma approvato dall’Ufficio.

 

Se, per motivate ragioni, per la Sua impresa non sia possibile realizzare nel 2020 le attività previste per tale anno nel cronoprogramma approvato, entro il termine del 31.12.2020 è necessario inviare allo scrivente Ufficio una richiesta di spostamento attività all’anno 2021, indicando la motivazione, nonché specificando e quantificando le attività da spostare.

 

A titolo esemplificativo la richiesta di spostamento attività al 2021 può essere predisposta su carta intestata come segue:

Con riferimento al/ai seguente/i atto/i il/la sottoscritto/a ….. richiede lo spostamento all’anno 2021 della/e attività sotto indicate, quantificandola/e come segue e con la seguente motivazione.

- Atto n.: …..

- Indicazione della/e attività da spostare: …..

- Quantificazione dell’importo da spostare: …..Euro

- Motivazione della richiesta di spostamento attività: …..

 

Tale richiesta va inviata entro il 31.12.2020 esclusivamente per via telematica dall’indirizzo PEC dell’impresa al seguente indirizzo PEC: innovation.innovazione@pec.prov.bz.it. La richiesta può essere firmata in due modi:

a) con firma digitale;

b) a mano; solo in questo caso deve essere scansionato e allegato un documento di riconoscimento del/la legale rappresentante dell’impresa.

 

Ove la richiesta di spostamento attività non venisse inviata nei tempi indicati (31.12.2020) oppure ove essa venisse predisposta senza l’indicazione dei dati richiesti (attività, importo, motivazione), le attività non svolte nel 2020 non potranno più essere rendicontate l’anno prossimo e di conseguenza il contributo sarà proporzionalmente ridotto.

 

Attenzione: se le attività sono state regolarmente svolte come da cronoprogramma nell’anno previsto, allora non serve comunicare nulla all’Ufficio.

 

INN