Contenuto principale

Comunicati dall’ Ufficio Stampa della Provincia

Scuola / Cultura | 12.01.2018 | 14:45

Archivio Quellmalz: registrazioni ladine, presentazione il 20 gennaio

Il 20 gennaio, a San Martino in Badia, verrà presentato la prima raccolta di registrazioni ladine dell'archivio di Alfred Quellmalz.

Il ricercatore musicale Alfred Quellmalz, che all'inizio degli anni '40 documentò lo stato dell'arte della musica popolare in Alto Adige, ha lasciato un archivio che ora viene pubblicato, e commentato scientificamente, anche in lingua ladina. "Le registrazioni ladine nella raccolta di Alfred Quellmalz (1940-1941). Echi di una cultura minoritaria all’epoca del nazifascismo nel Sudtirolo": questo il titolo del volume trilingue, corredato di CD, pubblicato dai musicologi Barbara Kostner e Paolo Vinati su incarico e con la collaborazione della sezione di musica popolare della Scuola musicale tedesca e ladina.

Il libro viene pubblicato nelle tre lingue della provincia e si rivolge tanto al pubblico specializzato, quanto ai profani interessati di cultura, offrendo così a tutti i gruppi linguistici un contributo importante per l'analisi di un periodo storico estremamente difficile e controverso. La presentazione del libro avrà luogo sabato 20 gennaio, alle ore 18, presso l’Istitut Ladin Micurá de Rü, in via Stufles 20, a San Martino in Badia.

(USP)

(Ultimo aggiornamento: 28/04/2011)