Contenuto principale

Arte

Un ruolo molto importante per quanto riguarda lo sviluppo artistico nelle valli ladine veine svolto dalle scuole d’arte. Sono ben tre gli istituti presenti: nella Val Gardena (Ortisei), nella Val di Fassa (Pozza) e a Cortina d'Ampezzo). Questi istituti svolgono un ruolo molto importante per la formazione dei giovani artisti provenienti sia dalla Ladinia ma anche da altre regioni.
Tradizionalmente molto importante è il ruolo attribuito all’arte sacra che ha caratterizzato la produzione artistica negli ultimi secoli. Soprattutto la Val Gardena ha una lunga tradizione in questo campo sia per quanto riguarda la produzione ed anche la diffusione, tanto da veder nascere un’ industria manifatturiera specifica di questo settore.
La propensione e la tradizione artistica, molto presenti nelle valli ladine, si possono ritrovare nelle diverse chiese e cappelle delle località ladine. Esse nascono nel periodo medievale e nel passare dei secoli sono state ampliate e ristrutturate, adattandole alla moda dei tempi.
Ricordiamo la chiesa di Badia e quella di Cortina d'Ampezzo, entrambe costruite verso la fine del 1200 e i primi anni del 1300. Al giorno d'oggi si presentano in una veste in genere barocca: ricche di pitture, di decorazioni e di stuccature.
Per quanto riguarda la pittura vanno ricordati gli affreschi che fanno bella mostra soprattutto sui muri esterni di alcune case. La farmacia a Cortina d'Ampezzo nota anche come “Ciasa de i Pupe”, per esempio, è ricca di pitture: si tratta per lo più di allegorie inerenti l'artigianato, l’arte, la tecnica e la musica. Interessante anche la Cassa Rurale sempre a Cortina d'Ampezzo, nella quale si può ammirare un bellissimo affresco che mostra le sibille e i loro oracoli.
Merita di essere menzionato uno degli artisti fassani più famosi, il pittore di Moena Valentino Rovisi (1715-1783), allievo del Tiepolo, che realizzo opere di grande interesse in tutta la regione.
Le valli ladine hanno espresso negli ultimi decenni molti artisti rinomati, anche a livello internazionale tra i più conosciuti sicuramente Gilbert, di Gilbert & George, Markus e Adolf Vallazza, Albert Mellauner, Egon Rusina, oppure Milli Schmalzel Josef Kostner, Lois Irsara, Franz Kehrer ed altri.
Nel panorama artistico sono riusciti ad imporsi anche molti artisti giovani come Willi Verginer, Aaron Demetz, Lois Anvidalfarei, Klaus Vittur, Barbara Tavella, Philip Messner ecc.
In questo contesto vanno menzionate anche due associazione, che svolgono un ruolo molto importante in campo artistico, l’associazione EPL (Ert por i Ladins) ed il Circolo Artistico e Culturale di Ortisei (Lia Mostra d Ert).

Photogallery Arte

Fiamme sulla luna by Willy Verginer

Nella seguente fotogallery  alcuni lavori di artisti ladini tratti da catloghi realizzati col contributo dell'Assessorato alla Cultura ladina. 



(Ultimo aggiornamento: 22/12/2008)